Il presidente Sony critica la strategia marketing di No Man’s Sky

Secondo lui è stato promesso troppo

Shuhei Yoshida il presidente di Sony Worldwide Studios ha voluto dire la sua per quanto concerne la difficile situazione di No Man’s Sky, andando a criticare il marketing del gioco.

Secondo Yoshida Sean Murray e i suoi hanno sbagliato completamente la gestione del marketing ,andando a promettere cose che alla fine il gioco non aveva, ma Yoshida non da la colpa a loro ma la da al fatto che non avessero alcun aiuto, e quindi essendo un team indipendente non potevano riuscire a fare tutto da soli.

Comunque Yoshida non vuole in alcun modo criticare il gioco in sé, perché ha affermato che a lui personalmente il gioco è piaciuto, e che non vede l’ora di vedere cosa gli sviluppatori  riusciranno a migliorare.

Categorie
NewsVideogiochi
Supportaci

 

ARTICOLI CORRELATI