Durante la GeForce Gaming Celebration, il CEO di NVIDIA Jensen Huang, ha annunciato le nuove schede grafiche da gioco GeForce RTX, rappresentando il più grande salto di prestazioni nella storia di NVIDIA.

“Questo è un momento storico”, ha dichiarato il fondatore e CEO di NVIDIA “La computer grafica è stata reinventata.”

Consegnando il “Sacro Graal” della grafica ai giocatori, Huang ha presentato le prime GPU di gioco in tempo reale per il ray-tracing al mondo – supportate da una nutrita serie di titoli di successo in uscita.

Presentate davanti alla Gamescom, la più grande fiera di giochi al mondo, le GPU GeForce RTX 2080 Ti, 2080 e 2070 sono i primi processori di gioco basati sulla nuova architettura Turing, ricchi di nuove funzionalità che offriranno giochi HDR 4K a 60 fotogrammi al secondo.

Questi prodotti sono basati sull’architettura NVIDIA Turing GPU introdotta una settimana fa a Vancouver, che fonde gli shader di nuova generazione con ray tracing in tempo reale e funzionalità AI completamente nuove. Huang ha detto che questa nuova funzionalità grafica ibrida rappresenta il più grande salto generazionale in assoluto nelle GPU da gioco, offrendo prestazioni 6 volte superiori rispetto al suo predecessore, Pascal.

Huang ha anche annunciato che una raffica di 21 nuovi giochi – tra cui Battlefield V , Final Fantasy XV , PlayerUnknown’s Battlegrounds e Shadow of the Tomb Raider – sono stati sviluppati sulla piattaforma NVIDIA RTX .

NVIDIA RTX è il prodotto di 10 anni di lavoro e di 10.000 anni di ingegnerizzazione in algoritmi di grafica computerizzata e architetture GPU, ha detto Huang. La piattaforma NVIDIA RTX beneficia del supporto della nuova API DirectX Raytracing di Microsoft, dei giochi che la adottano nello sviluppo per Windows e Vulkan API e dell’accelerazione hardware integrata nell’architettura Turing di NVIDIA.

Per dare al pubblico un assaggio di ciò che può fare Turing, NVIDIA ha presentato una demo, soprannominata Sol, che mostra un paio di assistenti robotici che mettono un’armatura bianca lucida su una figura solitaria.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche sono state confermate quelle emerse negli scorsi giorni.

RTX 2080 Ti e RTX 2080 sono già preordinabili nelle versioni Founders Edition a doppia ventola ad un prezzo di 1259 euro e 899 euro, mentre la più piccola RTX 2070 a partire da 639 euro. Le prime due saranno disponibili dal 20 settembre, mentre la terza in ottobre.

Valuta