Durante la conferenza con gli investitori del secondo trimestre, Jensen Huang, CEO di Nvidia, ha spiegato alcune questioni sulla lineup delle schede grafiche della serie RTX e di come acquistarne una oggi sia l’unica cosa ragionevole da fare.

Infatti, Jensen ha affermato che acquistare oggigiorno una scheda grafica senza il ray tracing con l’intento di farla durare per più di due anni è “pazzia”. Già solo negli ultimi mesi sono arrivati diversi contenuti che comprendono il ray tracing nei videogame, come Minecraft, e negli anni a venire verrà applicato a sempre più titoli, tanto da diventare probabilmente un requisito necessario nei videogame del futuro.

Acquistare oggi una GPU compatibile con il ray tracing sarebbe quindi una mossa “a prova di futuro”, che permetterà dunque di non dover cambiarla per cause di forza maggiore prima del previsto.

Attualmente Nvidia è l’unica compagnia che vende GPU compatibili con il ray tracing, grazie al supporto con RTX, mentre AMD attenderà presumibilmente la prossima generazione.