Dopo un breve periodo in Early Access di grande successo, PC Building Simulator è disponibile al prezzo di 19,99 € su Steam. Per l’occasione si sono aggiunti alla già impressionante lista di aziende produttrici i cui componenti compaiono nel gioco, anche NVIDIA, Deepcool e Thermaltake. Con questo aggiornamento le opzioni e le configurazioni a disposizione sono tali da rappresentare una simulazione sempre più prossima alla realtà.

Nel 2017 una tech demo di PC Building Simulator è stata il terzo titolo gratuito più scaricato di quell’anno su Itch.io e fu rapidamente scoperta dall’editore londinese (composto da appassionati di assemblaggio di PC)The Irregular Corporation, che ha lavorato duramente per trasformare il gioco in una vera e propria simulazione completa di componenti e software reali, capace di dare la possibilità ai giocatori di assemblare il PC dei loro sogni. Gli aggiornamenti costanti durante la fase di Accesso Anticipato hanno inserito nel gioco diverse nuovi funzioni e possibilità, come il raffreddamento a liquido personalizzato, la gestione dei cavi, l’overclocking, nonché oltre 200 nuovi componenti su licenza, il tutto per creare una simulazione più dettagliata e profonda e dare le migliori opzioni di configurazione possibili ai giocatori.

PC Building Simulator vanta al momento una valutazione utente “molto positiva” su Steam, grazie a più di 5000 recensioni della sua community di appassionati. Il termine della fase di Accesso Anticipato non significa anche la fine del supporto degli sviluppatori e The Irregular Corporation prevede di inserire nel gioco altre aziende partner, ulteriori componenti e nuove funzioni dopo il lancio.