La guerra della realtà virtuale è inizia nel 2016, con il lancio sul mercato dei visori di prima generazione firmati HTC e Oculus. Per quasi due anni HTC Vive è stato il visore più polare su Steam, ma ora Oculus è riuscita a prendersi la corona.

Nel recente sondaggio Steam, Oculus Rift è il visore più polare anche se la percentuale non è molto superiore al suo rivale. Questo “capovolgimento” è dovuto sicuramente dal prezzo più competitivo( 449 euro contro i 699 di HTC Vive), per non parlare degli ottimi controller.

Il mercato VR è ancora relativamente nuovo e in evoluzione, nei prossimi mesi vedremo l’arrivo del visore HTC Vive Pro e magari altre sorprese. Sarà il 2018 l’anno della realtà virtuale?

Oculus Rift supera HTC Vive, è il visore VR più polare su Steam
Valuta articolo