Nvidia rimborsa tutti gli acquirenti U.S.A della GTX 970

Anche chi non ha partecipato alla class action

Nvidia ha annunciato l’inizio, per i cittadini americani, dei rimborsi per la pubblicità fuorviante che l’azienda avrebbe fatto alla GTX 970, annunciando cose che alla fine la Gpu non aveva.

Il tutto se vi ricordate era partito da una class action di consumatori, che chiedevano dei rimborsi perché le specifiche tecniche reali della scheda, non erano quelle che invece l’azienda aveva annunciato.

Nvidia per riuscire a chiudere la causa legale ha concesso un rimborso di 30$ a tutti gli acquirenti statunitensi della scheda, per ottenere il rimborso la scheda video deve essere stata comprata entro il 24 agosto 2016.

Con questo Nvidia non ammette l’aver fatto pubblicità fuorviante almeno non ufficialmente, ma semplicemente vuole chiudere la faccenda.

 

Categorie
NewsVideogiochi
Supportaci

 

ARTICOLI CORRELATI