NVIDIA PhysX, il più popolare engine di simulazione fisica, sta diventando open source. NVIDIA lo sta facendo perché la simulazione della fisica, che è la chiave per i giochi e l’intrattenimento, risulta essere più importante di quanto avesse mai pensato. La simulazione della fisica si integra con intelligenza artificiale, robotica e visione artificiale, veicoli a guida autonoma e calcolo ad alte prestazioni. È fondamentale per tante cose diverse per questo hanno deciso di rilasciarlo in modo open source.

Free, Open-Source, con accelerazione GPU
PhysX sarà l’unica soluzione fisica open source gratuita che sfrutta l’accelerazione GPU e può gestire ambienti virtuali di grandi dimensioni. PhysX SDK affronta diverse sfide con simulazioni scalabili, stabili e accurate. È ampiamente compatibile ed è ora open source. PhysX SDK è una soluzione di fisica multipiattaforma scalabile che supporta un’ampia gamma di dispositivi, dagli smartphone alle CPU e GPU multicore di fascia alta. È già integrato in alcuni dei più famosi motori di gioco, tra cui Unreal Engine (versioni 3 e 4) e Unity3D.

NVIDIA PhysX diventa Open-Source
Valuta articolo