I nuovi portatili Max-Q di Nvidia sono il 60% più potenti di PS4 Pro

Il tutto contenuto in appena 15mm di altezza

Quest’anno, al Computex appena partito, Nvidia durante il suo keynote ha svelato la sua iniziativa sui portatili chiamata Max-Q. Lavorando con Partner come Asus, stanno costruendo portatili che sono alti appena un terzo della generazione precedente ma tre volte più potenti. Un’altra differenza è che con i portatili Max-Q non si cerca esattamente di rispettare determinate caratteristiche hardware, quanto rsipettare le specifiche di design, in particolare sul design acustico. Infatti è stato posto un limite di 40dB di sonorità, persino quando è inserita la spina in una presa e la GPU è al massimo carico. E riguardo a queste ultime, si parla di utilizzare tre GPU per laptop Pascal: la GTX 1060, GTX 1070 e GTX 1080.

Nella foto soprastante, si può vedere il nuovo Asus ROG Zephyrus, alto 18mm e con una GPU di fascia alta, ed comparabile nella potenza ad altri modelli alti 41mm.
Portatili del genere esistono comunque già in commercio, ma il punto è che la Max-Q diventerà il nuovo punto di riferimento per chi cerca portatili potenti ma sottili.
Il CEO Nvidia Jen-Hsun Huang ha commentato che portatili del genere sono in grado di essere il 60% più potenti di una PS4 Pro, ma anche se non ha accennato sui prezzi di questi prodotti, è chiaro che non sarà appena il 60% più caro…
La linea GTX Max-Q sarà in vendita a partire dal 27 giugno di quest’anno, con 8 tra i più importanti partner, tra cui Asus, Gigabyte, MSI e Acer, tutti con un modello Max-Q da presentare per lo stesso giorno.

Categorie
HardwareNews

ARTICOLI CORRELATI

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE