Minecraft, il videogioco più venduto al mondo con oltre 176 milioni di copie vendute, sarà incredibilmente più realistico grazie al supporto di ray tracing in tempo reale su PC, NVIDIA e Microsoft.

Un aggiornamento di gioco gratuito fornirà ai giocatori di Minecraft visualizzazioni vivide dei mondi da loro stessi creati, con ombre più realistiche, illuminazione e colori vibranti.

Minecraft esporrà il ray tracing a milioni di giocatori di ogni età e provenienza che potrebbero non giocare ad altri videogiochi hardcore”, ha dichiarato Matt Wuebbling, head of GeForce marketing di NVIDIA. “Il videogioco più venduto al mondo che aggiunge il ray tracing su PC illustra lo slancio che il ray tracing ha creato nell’ecosistema del gaming.”

“Il ray tracing è al centro di ciò che pensiamo sia il prossimo passo per Minecraft“, ha dichiarato Saxs Persson, direttore creativo del franchising di Minecraft presso Microsoft. “GeForce RTX dà un aspetto completamente nuovo al mondo Minecraft. Nel normale Minecraft, un blocco d’oro appare semplicemente giallo, ma con il ray tracing attivato, puoi davvero vedere il punto luce speculare, puoi vedere il riflesso, puoi persino vedere una folla riflessa in esso.”

Insieme, NVIDIA e Mojang stanno integrando una forma di ray tracing nota come path tracing per la versione di Windows 10 del gioco. Il path tracing simula il modo in cui la luce viene proiettata in una scena. Presenta un modello unificato per i calcoli dell’illuminazione per diversi tipi di effetti che sono da sempre implementati separatamente utilizzando renderer rasterizzati o ibridi. Tra questi ci sono:

  • Illuminazione diretta dal sole, dal cielo e da varie fonti luminose, comprese le superfici emissive come la pietra fluorescente e la lava
  • Ombre dure e morbide realistiche a seconda delle dimensioni, della forma e della distanza dalla sorgente luminosa
  • Illuminazione emissiva per-pixel
  • Illuminazione diffusa indiretta (illuminazione globale diffusa)
  • Illuminazione speculare indiretta (riflessi)
  • Materiali trasparenti con riflesso, rifrazione e dispersione (vetrate, acqua, ghiaccio)
  • Dispersione atmosferica e densità (nebbia volumetrica, fasci di luce, cielo realistico)