I browser Web predefiniti di Microsoft non sono mai stati amati, anche l’ultimo tentativo di Edge sembra essere giunto a termine.

 

Edge ha alcune caratteristiche uniche e nel complesso è un buon browser, non è riuscito ad ottenere una quota di mercato elevata, per questo sembra che Microsoft voglia rimuoverlo per una versione basata su Chromium (browser open source basato su Google Chrome).

L’utilizzo di una versione di Chromium consentirà a Microsoft di offrire più somiglianze a Chrome, così da evitare che gli utenti scelgano l’alternativa di Google o almeno cercare di far diminuire questo trend.

Microsoft vuole sostituire Edge con un browser basato su Chromium
5 (100%) 1 vote