Micron ha rivelato di aver stretto una partnership con NVIDIA per la serie di schede grafiche GeForce RTX 20, confermando di essere il fornitore delle memorie GDDR6.

Micron e NVIDIA sono da tempo partner e ora con le GDDR6 rafforzano la loro collaborazione. Al momento, Micron è in grado di fornire chip di memoria GDDR6 da 8 Gb con velocità di 12 Gbps e 14 Gbps, anche se la società prevede anche di fornire una memoria GDDR6 da 16 Gbps. Le memorie operano a 1,35 V, significativamente inferiore ai 1,5 V necessari per i moduli di memoria GDDR5.

NVIDIA ha supportato la memoria GDDR6 rispetto alle HBM2 per un semplice motivo, il prezzo. La complessità della produzione e i vincoli di fornitura della memoria HBM2 rendono le moderne schede grafiche difficili e costose da produrre. Al contrario, l’industria ha lavorato con le memorie GDDR per un gran numero di generazioni di prodotti, rendendole la scelta più conveniente.

Valuta