Capcom ha pubblicato su Steam la pagina di Monster Hunter World: Iceborne, l’attesa espansione del suo celebre gioco di caccia, con tanto di data d’uscita: gennaio 2020.

Tra i più informati di voi, sicuramente la data vi avrà fatto storcere il naso: infatti è stata posta a una distanza di ben quattro mesi più in là rispetto alla versione console, la quale è prevista invece per settembre.

Dopo due milioni di copie vendute, vendite oltre le aspettative, e aver frantumato record su record, verrebbe naturale chiedersi come mai su PC un’espansione così importante venga pubblicata così tardi rispetto alle versioni console.

In ogni caso, Iceborne promette di aggiungere una nuova regione al mondo di gioco, nuovi mostri da cacciare, una nuova difficoltà, nuove combo per tutte le proprie armi, nuovi materiali, e molto altro ancora.