Valve ha annunciato che a partire da gennaio 2019, Windows XP e Windows Vista non saranno più supportati da Steam. In sostanza, chiunque utilizza ancora questi sistemi operativi, non potrà più accedere a Steam e alla sua libreria.

Per il resto del 2018, Steam continuerà a funzionare ancora, ma le sue funzionalità saranno pressoché limitate. Questo è perché le ultime funzionalità aggiunte (come la nuova chat in beta) funzionano tramite una versione incorporata di Google Chrome, la quale non è supportata dai vecchi sistemi operativi Microsoft.

Tra le altre cose, il client necessiterà anche di componenti di sicurezza online e funzionalità di Windows le quali sono presenti solo da Windows 7 in poi. Insomma, se avete ancora un PC con questi sistemi operativi, è arrivata l’ora di fare un upgrade!

steam windows xp - L'anno prossimo Steam abbandonerà il supporto a Windows XP e Vista

L’anno prossimo Steam abbandonerà il supporto a Windows XP e Vista
Valuta articolo