Sebbene inizialmente la beta pubblica di Halo: The Master Chief Collection era stata fissata per aprile, pare invece che inizierà non prima dell’E3 2019.

A dirlo, è il community director Brian Jarrad, con un post su Reddit, il quale ha inoltre spiegato che sebbene il team abbia fatto grandi progressi su molte aree, ci sono alcune cose che hanno bisogno di più tempo del previsto.

Tutti i cambiamenti da apportare per il mondo PC, come i controlli per mouse e tastiera e le interfacce grafiche, sono tutte cose che certamente hanno una priorità, ma che al momento non sono in uno stato sufficientemente accettabile per essere inclusi in una beta da dare in pasto al pubblico.

Insomma, l’obiettivo del team non è quello di fare un semplice porting 1:1 della versione console, bensì di portare un’autentica esperienza Halo su PC.

L’E3 2019 comincerà l’11 giugno.

Valuta