Intel ha confermato che i suoi imminenti processori a 8 core di 9a generazione avranno delle attenuazioni hardware per Spectre e Meltdown, nonostante la stessa architettura base Coffee Lake come i loro predecessori.

I nuovi processori offriranno attenuazioni hardware solo per le varianti Spectre 3 (Meltdown / Rogue Data Cache Load) e Spectre 5 (L1 Terminal Fault / Foreshadow), mentre le altre varianti saranno sempre mitigate dal firmware e correzioni a livello di sistema operativo che sono già disponibili.

Lo svantaggio delle odierne attenuazioni firmware / OS è rappresentato dal loro impatto sulle prestazioni, per fortuna il mercato consumer non colpito o almeno ha un’impatto impercettibile.

La 9° generazione di CPU Intel sarà immune a Spectre e Meltdown
Valuta articolo