Ormai non dovrebbe fare più notizia, eppure ancora una volta i cracker sono riusciti a bypassare il DRM di Denuvo in appena un giorno, e stavolta è capitato a Just Cause 4.

Just Cause 4 sfrutta la versione 5.3 di Denuvo, la stessa usata da Hitman 2, il quale era stato craccato ancora prima che fosse disponibile per il pubblico pagante – quindi sì, i pirati potevano tecnicamente giocarci prima di chi il gioco l’aveva pagato.

Resta da vedere cosa farà sia Denuvo stessa che Square Enix se deciderà di togliere questa protezione in quanto ormai inutile e almeno permetterà alle persone che lo boicottano di acquistarlo.

just cause 4 denuvo - Just Cause 4 craccato in un giorno nonostante avesse Denuvo

Just Cause 4 craccato in un giorno nonostante avesse Denuvo
Ti piace?