Intel taglierà i prezzi delle CPU per competere con AMD

DigiTimes ha dichiarato che Intel prevede di tagliare i prezzi dei suoi processori nella seconda metà del 2020, citando come fonti alcuni importanti produttori di PC. Questi tagli di prezzi potrebbero essere il modo in cui Intel intende combattere i processori Ryzen di prossima generazione, poiché il CEO di AMD ha già dichiarato che la società parlerà dei suoi processori Zen 3 entro la fine dell’anno.

Nel 2020 Intel rilascerà la serie di processori Comet Lake, che utilizzeranno ancora una volta il processo produttivo a 14nm, ma il top di gamma sarà da 10 core bisogna però capire se ci saranno problemi di temperature e consumi.

Intel dovrà fare altro per mantenere i suoi prodotti competitivi e un taglio di prezzo potrebbe essere la risposta giusta per non perdere altre percentuali di mercato.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti