I patrimoni incredibili dei colossi del gaming: ecco le cifre guadagnate da influencer, gamer e imprenditori

Giocare online non è solamente un’attività divertente o un hobby a cui dedicarsi nei momenti di svago durante la giornata: ormai da anni le classifiche dei personaggi più ricchi e influenti al mondo sono state invase da personalità legate al mondo del gaming. Che si tratti di influencer o youtuber, di sviluppatori o di piccole o grandi compagnie, i guadagni nel settore del tech sono sempre più imponenti e diffusi in ogni parte del mondo, e sono spesso legati a storie incredibili di grande ingegno e abilità: di seguito ecco un approfondimento sulle figure più rivoluzionarie e seguite del digitale e sui loro patrimoni da favola.

 

Influencer e vlogger: quanto guadagnano gli youtuber più famosi

Uno dei fenomeni più interessanti per le nuove forme di guadagno online è quello dei gamer su YouTube: nella maggior parte dei casi si tratta di ragazzi giovanissimi che hanno fatto della loro grande passione un lavoro e che, grazie al digitale, raggiungono quotidianamente milioni di fan. Giocatori di questo genere hanno una visibilità incredibile, sono ingaggiati da brand e marchi per attività di influencer marketing e documentano le loro attività e le loro partite giocando in diretta, facendo recensioni, tenendo incollati allo schermo sempre più fan e guadagnando sempre di più ad ogni visualizzazione. Uno dei primi gamer saliti alla ribalta in questo campo è stato PewDiePie, al secolo Felix Kjellberg, un gamer svedese con oltre 77 milioni di iscritti all’omonimo canale di YouTube e un patrimonio di 15,5 milioni di dollari. Al secondo posto si trova invece lo statunitense Markiplier, pseudonimo di Mark Fischbach, ex studente di Ingegneria Biomedica all’Università di Cincinnati e oggi considerato tra i più ricchi del settore, grazie a guadagni di 17,5 milioni di dollari. Il primo in classifica per quanto riguarda i propri guadagni da sogno è però DanTDM, l’inglese Daniel Middleton, un gamer esperto di Minecraft che ha aperto il suo canale YouTube nel 2010 ed è arrivato a guadagnare 18,5 milioni di dollari, la cifra più alta di tutti… per ora. Tra i gamer italiani, invece, è Favij (Lorenzo Ostuni) lo youtuber più famoso e più ricco: con oltre 5 milioni di iscritti al suo canale è riuscito a guadagnare 3 milioni di euro, con più di 2,7 miliardi di click ai suoi video.

I grandi del tech: da Bill Gates a Larry Ellison

Oltre ai nuovi personaggi della scena del gaming e del live streaming, però, ci sono da considerare anche i giganti del settore, figure influenti e autorevoli che negli anni hanno consolidato il proprio patrimonio raggiungendo guadagni altissimi e posizionandosi ai primi posti nelle classifiche dei più ricchi di tutto il mondo. Il più famoso è sicuramente Bill Gates: come riportato da Betway Casino, infatti, grazie al suo impegno e ai suoi contributi per lo sviluppo di software e tecnologia della Microsoft è passato da milionario a miliardario in soli cinque anni, da quando ne aveva 26 a 31, con un patrimonio stimato di oltre 90 miliardi di dollari. Un percorso simile è stato quello intrapreso da Larry Ellison, Executive Chairman e Chief Technology Officer di Oracle, azienda leader nella produzione e distribuzione di software database a livello mondiale, raccontato dal portale di business Millionaire.it: in soli sette anni, sebbene in età avanzata (quando aveva 49 anni, oggi ne ha 73), ha alzato i suoi guadagni fino al miliardo e oggi il suo patrimonio sfiora la cifra di ben 58,5 miliardi di dollari. Leggermente più in basso nella classifica degli uomini più ricchi grazie al digitale si trovano i due fondatori di Google: lo statunitense Larry Page e il russo Sergej Brin hanno accumulato negli anni un patrimonio rispettivamente di 48,8 miliardi di dollari e di 47,5 miliardi di dollari.

Le compagnie più ricche del digitale: Amazon, Alibaba e Facebook

Quando si parla di guadagni nel mondo del tech, però, è imprescindibile elencare anche quelli dei guru di social network ed e-commerce, personaggi i cui patrimoni irraggiungibili rappresentano la massima vetta e che sarebbero impossibili senza le compagnie che rappresentano: il colosso dell’e-commerce Amazon, di Jeff Bezos, e il social network attualmente più diffuso al mondo, Facebook, di Mark Zuckerberg. Bezos è attualmente l’uomo più ricco del pianeta: come fondatore, presidente e amministratore delegato di Amazon ha infatti raggiunto nel settembre 2018 il traguardo di uomo più ricco del XX e del XXI secolo, grazie ad un patrimonio di 131,2 miliardi di dollari. Spetta invece a Jack Ma, fondatore e presidente della compagnia di commercio online Alibaba group, il titolo di imprenditore più ricco della Cina: a settembre 2017 il suo guadagno ammontava a 39 miliardi di dollari. Infine Mark Zuckerberg, poco più che trentenne informatico statunitense, tra i fondatori di Facebook, grazie al social network più famoso ha guadagnato 71 miliardi di dollari (nonostante i problemi dell’ultimo anno e l’addio del cofondatore di Oculus Rift): tale cifra proviene dalle attività di presidente e amministratore delegato, in quanto per il suo ruolo di fondatore percepisce come stipendio simbolico unicamente 1 dollaro!

Ogni anno i record di guadagni del mondo tech vengono aggiornati, sempre in positivo: grazie a strategie e fiuto per gli affari, ma anche a carisma e ad idee innovative, le classifiche popolate da esperti di gaming e software crescono senza sosta. Il digitale rappresenta infatti uno dei settori più remunerativi e al tempo stesso interessanti per questo genere di guadagni, e non accenna a fermarsi.

I patrimoni incredibili dei colossi del gaming: ecco le cifre guadagnate da influencer, gamer e imprenditori
Valuta