World War Z è uno di quei giochi che ha abbandonato Steam in favore dell’Epic Games Store, ma al contrario di altre esclusive, le quali verranno distribuite tramite la piattaforma Valve dopo un anno, WWZ è probabile che esclusiva è, esclusiva rimarrà per sempre.

Il motivo è presto detto, il fatto che l’Epic Games Store si prenda solamente il 12% dei ricavi degli utenti, al contrario del 30% come tutti i restanti negozi digitali fanno, per il CEO di Saber Interactive è una giustificazione più che valida per rimanere molto probabilmente ancorati all’Epic Games Store e non vendere su altre piattaforme.

Proprio per questo, Saber Interactive è voluta andare incontro ai giocatori, e ha deciso di abbassare permenentemente il prezzo del gioco di 5€, da 40€ a 35€, uno sconto perenne del 12.5%. Chiunque abbia già prenotato il gioco in precedenza, riceverà il rimborso della differenza.

L’uscita di World War Z, in ogni caso, è prevista per il 16 aprile 2019! Siete pronti a ritornare a massacrare impunemente orde gigantesche di zombie con i propri amici?