Il team dietro RPCS3, il migliore emulatore per PlayStation 3 per PC disponibile al momento, ha rilasciato un importante aggiornamento per quanto riguarda il rendering implementato.

Grazie a una riscrittura del codice delle Texture Instruction, l’emulatore è adesso in grado di usare la gamma colori srgb, capace di mettere a posto il Bloom e le Ombre in tutti i titoli che usano l’Unreal Engine 3. Inoltre, è stato messo a posto un bug che causava, ad esempio, problemi al cell shading sui personaggi di Tales of Vesperia, o il problema del cosiddetto “filtro giallo”.

Come indicato dal team, questi cambiamenti avranno effetto su oltre un centinaio di titoli emulati, e nei prossimi giorni verranno mostrati i cambiamenti anche su titoli minori, e per il momento potrete vedere alcuni dei giochi più importanti che hanno avuto questi miglioramenti.

Grandi miglioramenti nel rendering per l’emulatore per PS3, RPCS3
Valuta articolo