Il colosso di Mountain View ha deciso: da giugno bloccherà qualunque ad, pubblicità o annuncio relativo alle criptomonete.
La decisione, annunciata nel post dell’update alle proprie linee di condotta riguardo alla pubblicità, è stata presa in quanto al momento il mercato delle criptomonete, non essendo al momento regolamentato, è terreno fertile per raggiri e truffe, e molti utenti si sono lamentati in proposito e si sono visti rovinare la vita per aver investito avventatamente soldi in questo mercato, proprio per questo Google ha deciso che non prenderà parte a questo sistema permettendo la pubblicazione delle ad relative.
Naturalmente questa chiusura non sarà permanente, e l’azienda concederà di nuovo la pubblicità alle criptovalute se e solo se i mercati associati ad esse diverranno più chiari, trasparenti, e regolamentati in modo da essere più sicuri per gli utenti.

criptomonete bitcoin google - Google ha deciso: niente più pubblicità per le criptomonete

Google ha deciso: niente più pubblicità per le criptomonete
Valuta articolo