La chiusura di Telltale ha spiazzato un po’ tutti, e il rilascio del primo episodio di The Walking Dead: The Final Season s’è dimostrato, alla luce dei fatti, un disperato lancio di un semplice salvagente durante un naufragio.

Pertanto, nei giorni immediatamente dopo Telltale aveva dichiarato che la possibilità di vedere concluso l’ultimo capitolo dell’apprezzata saga di The Walking Dead sarebbero state nulle, nonostante di lì a poco venne pubblicato il secondo episodio, affermazione tuttavia che è stata ritratta poco dopo in quanto, inaspettatamente, s’era fatto avanti qualcuno che molto probabilmente era intenzionato a concluderlo.

Finalmente è arrivata la conferma che l’intera IP è stata presa in mano da Skybound Games, una divisione di Robert Kirkman’s Skybound Entertainment, l’ideatore originale della serie, con il compito di portare a termine gli ultimi due episodi e dare una degna conclusione a questo progetto. Naturalmente Skybound lavorerà in stretto contatto con gli sviluppatori originali della Telltale per non snaturare le loro idee originali.

Ricordiamo che The Walking Dead: The Final Season è stato ritirato dai mercati digitali proprio per via del suo futuro incerto, ma è indubbio che ritornerà quanto prima a essere disponibile.

Gli ultimi due episodi di The Walking Dead: The Final Season si faranno
Valuta articolo