GeForce RTX 3060 anti-mining, non è solo driver ma anche hardware

NVIDIA ha da poco annunciato che implementerà una nuova tecnologia nella prossima scheda grafica GeForce RTX 3060 che limiterà il mining. In un post sul blog ufficiale, NVIDIA ha dichiarato che si tratta di un’implementazione lato driver, ma per fortuna è una cosa molto più complessa a livello BIOS e hardware.

La RTX 3060 sarà limitata non solo su Windows ma su qualsiasi sistema operativo, a conferma Bryan Del Rizzo (Director of Global PR per GeForce) ha confermato che la tecnologia anti-crittografia funziona in congiunzione tra driver, silicio della GPU e BIOS.

Questa tecnologia potrebbe essere integrata sulle GeForce RTX 3090, RTX 3080, RTX 3070 e RTX 3060 Ti, anche se non sappiamo se e quando arriveranno sul mercato questi modelli aggiornati.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Le migliori schede video gaming – 1080p, 1440p e 4K – Guida Febbraio 2021

Negli ultimi anni il mercato delle schede video gaming ha subito una forte espansione tanto che l’acquirente può sceglie tra tantissimi modelli diversi in base …

Ryzen 9 5900X vs Core i9 10900K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

Il processore è uno dei componenti più importanti di una configurazione per un PC da gaming e, come sempre, la scelta tra le soluzioni AMD …

Le migliori configurazioni PC per Microsoft Flight Simulator 2020

Microsoft Flight Simulator 2020, come abbiamo scritto anche nella nostra recensione, è un titolo visivamente maestoso, uno dei giochi graficamente migliori che abbiamo mai provato. …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci