Gears 5, o Gears of Wars 5 per gli amici, si sa, è un gioco colmo di violenza, sangue, si usano motoseghe per squartare i nemici, ma non avrà alcun riferimento al tabacco e al fumo.

Truth Initiative, una organizzazione antifumo, ha contattato ELeague riguardo a rendere Gears 5 senza fumo, il quale a sua volta ha contattato The Coalition e Microsoft per lavorare assieme per rimuovere dal gioco ogni riferimento al fumo e al tabacco.

Una delle ragioni per cui hanno accettato di fare ciò è che il capo di The Coalition, Rod Fergusson, ha perso un amico a causa del cancro ai polmoni causato proprio dal fumo, e dunque non è stato difficile convincerlo a togliere ogni riferimento a questa dannosa abitudine dalla propria creatura, anche perché fin dall’inizio in realtà non li voleva.

Non solo, ma stando a uno studio, pare che i giovani siano più propensi a provare a fumare se lo vedono fare nei media, quindi togliere ogni riferimento in un videogame è di fatto fare una buona azione.

Nei precedenti Gears of Wars c’erano delle scene in cui qualche personaggio si accendeva una sigaretta, ma niente di più. Di certo, togliere il tabacco e il fumo non cambierà alcunché a livello di storia o di narrativa.