Facebook investirà 10 miliardi di dollari nella sua divisione del metaverso

Share on facebook
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Facebook ha intenzione di spendere in quest’anno dieci miliardi di dollari nella sua divisione del suo metaverso, Facebook Reality Labs, per lo sviluppo hardware e software e dei contenuti per la realtà aumentata e la realtà virtuale.

L’annuncio arriva direttamente da Facebook stesso, scritto nel report finanziario del terzo trimestre 2021, in quanto crede fermamente che rappresentino il futuro delle interazioni ed esperienze sociali online.

Da Facebook Reality Labs sono già usciti dispositivi come Quest e Portal, e Facebook si aspetta che comincerà a indicare i proventi specificatamente da questa sua nuova divisione nei suoi report finanziari.

La cifra che Facebook ha intenzione di investire riguarda il breve periodo, ma nel lungo periodo si aspetta di investirne ancora di più.

LEGGI ANCHE  ASUS Z690: le nuove schede madri arrivano in Italia

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Share on facebook
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pc gaming build online

Ultime Notizie

Potrebbero Interessarti

Migliori Schede Madri – AMD X570, B450 | Guida Novembre 2021

Abbiamo scandagliato per voi il mercato alla ricerca di quelle che ad oggi è la miglior scheda madre con chipset X570 e B450.

Tappetino Mouse da Gaming, la nostra TOP 8+2 | Guida Novembre 2021

A cosa serve il tappetino del mouse? Il mouse pad è un accessorio importantissimo per il gaming, tuttavia, viene spesso trascurato, nell’erronea convinzione che un …

Migliori Joystick per Microsoft Flight Simulator | Guida Novembre 2021

Nella nostra recensione del gioco siamo stati abbastanza chiari, Microsoft Flight Simulator 2020 è il migliore simulatore di volo presente sul mercato: sul lato tecnico …

I migliori visori per la realtà virtuale presenti sul mercato | Guida 2021

Che la realtà virtuale sia una nicchia nessuno lo nega, ma ciò non significa che gli sviluppatori interessati si siano fermati con lo sviluppo di …

Hai bisogno di aiuto? Contattaci ora!