Elgato presenta Light Strip e Wave Panels per gli home studio

Elgato ha presentato due nuove linee di prodotti per aiutare questi professionisti a personalizzare i loro home studio e le loro postazioni da streaming: Elgato Light Strip ed Elgato Wave Panels.

Elgato Light Strip consente di controllare facilmente l’illuminazione ambientale dei LED RGBWW tramite app. Questi dispositivi sono in grado di emettere 16 milioni di colori e dispongono di un’ampia gamma di luminosità e temperatura di colore che è possibile regolare per donare alla postazione il design perfetto. Elgato Wave Panels sono composti da due strati in polistirene per ridurre l’eco ed il riverbero. Si montano facilmente sui muri in panelli modulari esagonali. Oltre a soddisfare il bisogno di illuminare la postazione da streaming e di migliorare l’acustica dello studio, Elgato Light Strip ed Elgato Wave Panels offrono nuovi modi di personalizzare l’ambiente ed i contenuti.

Elgato Light Strip è formato da 108 brillanti LED RGBWW, una parte dei quali sono specificatamente dedicati per l’emissione di luce bianca fredda o calda, così da consentire all’intero dispositivo di riprodurre una gamma di colore e temperatura più ampia rispetto a quella dei LED RGB o RGBW. Il profilo sottile e flessibile insieme al solido supporto adesivo Tesa® in grado di aderire alla maggior parte delle superfici consentono di installare facilmente Elgato Light Strip nell’ambiente di lavoro o in uno studio esistente. L’intensità del fascio luminoso di Light Strip è completamente regolabile e può emettere fino a 2.000 lumen in temperature di colore da 3.500 a 6.500K, tutte impostazioni che è possibile controllare tramite l’app gratuita disponibile per Mac, Windows, iPhone ed Android. Come la maggior parte dei prodotti Elgato, l’integrazione profonda con Elgato Stream Deck permette il controllo istantaneo dell’illuminazione e l’automazione audiovisiva avanzata toccando un solo tasto.

Elgato Wave Panels ottimizzano la qualità dell’audio delle trasmissioni e delle registrazioni in diretta, migliorando al contempo l’aspetto dello studio. La struttura composta da due strati di polistirene aiuta a ridurre l’eco ed il riverbero, garantendo un’esperienza di trasmissione e di ascolto impeccabile. Il profilo esagonale ed i telai brevettati EasyClick consentono di collegare facilmente tra loro più pannelli Wave Panels per creare configurazioni uniche, mentre le strisce adesive Tesa® incluse, le viti opzionali ed i tasselli per il fissaggio a muro permettono di installarli, rimuoverli e spostarli senza sforzo. Disponibili in più colori da accostare ed abbinare per personalizzare ancora di più l’ambiente, Wave Panels migliorano l’home studio rendendo l’audio e l’aspetto più professionali.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Le migliori schede video gaming – 1080p, 1440p e 4K – Guida Aprile 2021

Negli ultimi anni il mercato delle schede video gaming ha subito una forte espansione tanto che l’acquirente può sceglie tra tantissimi modelli diversi in base …

Migliori SSD PCIe 4.0 NVME per PC e PS5 | Aprile 2021

Le nuove schede madri B550, di cui abbiamo parlato nel nostro articolo dedicato, hanno reso il supporto al PCIe 4.0 disponibile anche a chi non …

Migliori cuffie/headset wireless – Aprile 2021

Nella scelta delle cuffie da collegare al proprio PC, oppure ad una console, è opportuno valutare molti fattori. A disposizione degli ci sono, in ogni …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci