Da poche ore sono apparsi in rete i primi screenshot della versione rimasterizzata di Crysis, e non c’è voluto molto perché qualcuno creasse una comparazione tra ciò che è stato mostrato e ciò che era il Crysis originale. E purtroppo pare che questo lavoro di remastered sia alquanto deludente.

Come mostrato dagli utenti di Resetera c0Zm1c e Last_colossi, nella versione rimasterizzata, nella zona della spiaggia ci sono chiaramente meno palme che nella versione originale, e l’illuminazione appare molto meno naturale. Per non parlare della saturazione dei colori che lo fa sembrare quasi un cartone animato. Anche le montagne in lontananza appaiono molto meno dettagliate e con meno elementi naturali come le piante.

Crytek ha affermato che in Crysis Remastered le texture saranno migliorate, ma da questa prima comparazione se ci sono miglioramenti, sono alquanto minimi.

La prossima comparazione è stata fatta da Riflen, ma compara uno screenshot di una cut-scene preso dal trailer, con tutte le limitazioni del caso.

Insomma, dalle prime impressioni questa remastered sembra un prodotto alquanto deludente e addirittura peggiore dell’originale, e forse l’unico punto a favore è che il motore di gioco aggiornato sfrutta molto meglio il supporto al multi-threading.

Non resta che aspettare l’uscita del gioco stesso, che stando al Microsoft Store, arriverà sugli scaffali virtuali il 23 luglio.