Overwatch – Disponibile la modalità competitiva

Da oggi su Overwatch è possibile cimentarsi con la Modalità Competitiva. La modalità competitiva è stata realizzata per i giocatori che vogliono mettersi davvero alla prova, e rappresenta un’esperienza...
Overwatch - Disponibile la modalità competitiva




Da oggi su Overwatch è possibile cimentarsi con la Modalità Competitiva.

La modalità competitiva è stata realizzata per i giocatori che vogliono mettersi davvero alla prova, e rappresenta un’esperienza più seria rispetto alla Partita rapida o alla Rissa settimanale. Per fare in modo che tutti i partecipanti abbiano un’adeguata conoscenza delle meccaniche di gioco, delle mappe e degli eroi, la modalità verrà sbloccata una volta raggiunto il livello 25.

LevelUp_OW_JP.gif

Una volta raggiunto il livello 25, premete il pulsante Gioca, quindi selezionate Partita competitiva e sarete pronti a entrare in gioco. Potete mettervi in coda da soli o con un gruppo di amici, e il sistema di matchmaking di Overwatch farà del suo meglio per trovare una partita che corrisponda al vostro livello.

CompetitvePlayButton_OW_JE.png

INDICE DI VALUTAZIONE:

Prima di iniziare la scalata alla modalità competitiva, ogni nuovo giocatore dovrà disputare 10 partite di piazzamento per ottenere il proprio indice di valutazione iniziale. Questo indice sarà un numero compreso tra 1 e 100, laddove un valore più alto indica un livello di abilità maggiore.

L’indice di valutazione sarà visibile all’inizio di ogni partita. Giocando le partite competitive, il vostro indice aumenterà o diminuirà a ogni vittoria o sconfitta in base a diversi fattori, inclusa la vostra performance e l’abilità degli altri giocatori presenti.

SkillRatingUp_OW_JP.gif

STAGIONI:

La modalità competitiva consiste di quattro stagioni, ognuna delle quali dura due mesi e mezzo. Durante questo periodo i giocatori possono aumentare il proprio indice di valutazione e scalare la classifica, prima che le statistiche vengano azzerate alla fine della stagione. Seguiranno quindi due settimane di riposo, dopo le quali inizierà una nuova stagione, a partire da una nuova serie di partite di piazzamento.

Il nome di queste stagioni, come pure il calendario, rispecchierà quello delle stagioni dell’emisfero boreale. E la stagione Estate 2016 è già in corso!

SeasonalPlay_OW_JP.gif

FORMATO DELLE PARTITE:

Abbiamo anche effettuato cambiamenti importanti al gioco esclusivamente per la modalità competitiva. Alcuni di essi sono semplici modifiche dell’interfaccia che consentono di accedere rapidamente alle informazioni più importanti. Altri cambiamenti enfatizzano l’equilibrio, facendo sì che mappe e modalità non favoriscano troppo una delle due squadre.

Vediamo da vicino i cambiamenti per ciascuna tipologia di mappa.

MAPPE DI CONTROLLO:

Il sistema di punteggio di una Partita competitiva è stato profondamente cambiato. Le mappe di controllo, per esempio, si giocano al meglio delle cinque partite, diversamente dal sistema al meglio delle tre di una Partita rapida. Durante una Partita competitiva, la prima squadra che fa tre punti ha vinto.

SectionGraphic-Control.png

Ilio, Torre di Lijiang e Nepal  

MAPPE DI TRASPORTO E IBRIDE:

Nelle mappe che contengono carichi da trasportare, le squadre ottengono un punto ogni volta che conquistano una zona di conquista o che un carico raggiunge un checkpoint. Entrambe le squadre giocano un round in attacco e uno in difesa. Al termine dei due round, la squadra con più punti vince. Se la partita termina in parità e nessuna delle due squadre ha portato il carico fino alla sua destinazione finale, vince la squadra che ha raggiunto il checkpoint più lontano. Nelle mappe King’s Row, Numbani e Hollywood, se nessuna squadra conquista il primo punto di conquista o la partita termina in parità, inizia lo scontro decisivo.

SectionGraphic-EscortHybrid.png

El Dorado, Route 66, Osservatorio: Gibilterra, Hollywood, King’s Row e Numbani

MAPPE DI CONQUISTA:

Le mappe di conquista si articolano in modo simile, ma con alcune differenze peculiari. Ogni squadra gioca un round in attacco e la squadra con più punti al termine dei round vince. Tuttavia, se la prima squadra non riesce ad assicurarsi un punto di conquista, la partita termina non appena la seconda squadra conquista il primo.

Se il punteggio è in parità dopo i primi due round, ogni squadra gioca un secondo round in attacco. Invece di giocare con il classico timer di 5 minuti, le squadre hanno a disposizione solo il tempo che restava loro alla fine del loro precedente round in attacco. Se una squadra non aveva tempo rimanente, allora non gioca il round aggiuntivo.

Inoltre, se una squadra aveva meno di due minuti di tempo rimanente alla fine del precedente round, quel tempo viene incrementato di due minuti, ma è l’ultima opportunità d’attacco. Quando una delle due squadre termina il tempo a disposizione, vince la squadra con il punteggio più alto. Se finisce in parità ed entrambe le squadre hanno terminato il tempo, si va allo scontro decisivo.

SectionGraphic-Assault.png

Hanamura, Tempio di Anubi e Industrie Volskaya

SCONTRO DECISIVO:

Nello scontro decisivo, il gioco stabilisce casualmente una squadra in difesa e una in attacco, quindi si gioca un unico breve round. Se la squadra in attacco si assicura il punto di conquista prima che il tempo scada, ha vinto. Altrimenti, ha vinto la squadra in difesa.

Questa meccanica sarà attiva solo per la stagione estiva. Per ulteriori informazioni, cliccate qui.

SuddenDeath_OW_JE.png

RICOMPENSE:

Oltre al brivido della vittoria, i giocatori potranno ottenere nuove ricompense, disponibili solo in modalità competitiva. Al termine di ogni stagione, chi ha completato le 10 partite di piazzamento riceverà uno spray e un’icona giocatore speciali, con un nuovo set dal design esclusivo.

CompPlayRewards_OW_JP.gif

Oltre a tutto ciò, il vostro arsenale comincerà a brillare! Vincendo partite competitive otterrete Punti competitivi, e in base alle vostre performance ne otterrete anche alla fine di ogni stagione. Questi Punti competitivi potranno essere usati per acquistare una versione dorata delle armi dei vostri eroi.

GoldenGunRotation_OW_JP.gif

A un certo punto durante ogni stagione attiveremo anche una classifica che riporterà i migliori giocatori della comunità di Overwatch. Se riuscirete a rientrare nei 500 migliori giocatori della vostra piattaforma, riceverete una notifica in gioco che certificherà la vostra superiorità in Overwatch finché riuscirete a mantenere la vostra posizione. Ma ricordate: avete un tempo limitato per scalare la classifica prima che le statistiche vengano azzerate, a fine stagione.

Top500Rank_OW_JP.gif

CONDOTTA DI GIOCO:

Trattandosi di una modalità di gioco più seria, nella modalità competitiva le penalità sono più severe. Abbandonare una partita prima della fine o allontanarsi dal computer durante una partita vi renderà non idonei a partecipare a una nuova partita finché non verrà completata quella originale. Esiste comunque un’opzione per unirsi nuovamente a una partita in corso, e non adempiere a questo dovere risulterà in una penalità per il giocatore.

Infrazioni ripetute porteranno a restrizioni per le partite competitive future. Con l’accumularsi delle violazioni, la modalità competitiva sarà preclusa per un periodo di tempo progressivamente più lungo. Completare delle partite senza abbandonarle prima della fine permetterà di ripristinare l’account come valido. Tuttavia, violazioni ripetute potranno causare anche una sospensione stagionale dalla modalità competitiva e l’esclusione da qualsiasi ricompensa.

LeaverWarning_OW_JP.jpg

Entriamo nei dettagli:

  • Se un giocatore resta inattivo o abbandona nei primi due minuti della partita, questa verrà automaticamente annullata. Abbandonare una partita prima della fine vi renderà non idonei a partecipare a una nuova partita finché non verrà completata quella originale.
  • Se l’infrazione avviene dopo i due minuti, la partita entrerà in pausa per un minuto, garantendo al giocatore la possibilità di riconnettersi. Se torna, la partita riprenderà normalmente. In caso contrario, i giocatori restanti avranno la possibilità di abbandonare la partita senza subire una sconfitta.

 

Cosa qualifica un giocatore come “inattivo”? In generale, ogni volta che un giocatore non tocca il mouse o la tastiera per 30 secondi, che sia nella schermata di selezione del personaggio, nel conto alla rovescia pre-partita o nella fase vera e propria di gioco, riceverà un avvertimento per inattività. Se non viene registrato alcun input nei 15 secondi successivi all’avvertimento, il giocatore verrà espulso dalla partita. Anche i giocatori che evitano il combattimento per tre minuti sono considerati inattivi.

 
Categorie
NewsVideogiochi
Matteo Carrara

Appassionato di videogiochi e hardware fin da piccolo, legato in particolare alla saga di Mass Effect.

ALTRI CONTENUTI