Denuvo nega la responsabilità sulle scarse performance di Rime

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Nella nostra recensione di Rime, titolo uscito la settimana scorsa, ci eravamo lamentati di come le performance del titolo fossero davvero scarse per un gioco di tale portata e tale grafica. Proprio in questi giorni, la protezione Denuvo di Rime è stata craccata, e il publisher Grey Box aveva promesso che dopo tale evenienza avrebbe tolto il DRM dal proprio titolo con una patch, promessa che è stata mantenuta. E sorpresa delle sorprese, ora il titolo viaggia che è una meraviglia, e possiamo confermarlo. Coincidenze?
Prima di saltare subito alle conclusioni, sappiate che il portavoce di Denuvo, è subito intervenuto negando di fatto che la responsabilità dei cali – che per lui neanche c’erano – fosse proprio il software di protezione.
Di tutt’altra opinione è Baldman, il cracker che ha bypassato la protezione, il quale spiega come mai invece fosse Denuvo a causare tutti questi problemi, mentre con altri titolo come Prey o Sniper Ghost Warrior 3 invece funzionano senza problemi. La spiegazione è che in titoli come questi ultimi, la protezione fa un numero sporadico di chiamate per verificare che il gioco sia originale, sulle 1000 all’avvio del titolo, mentre con Rime ne faceva ben 300.000, più svariate centinaia al secondo, per arrivare alla roboante cifra di 2 milioni di chiamate effettuate dopo 30 minuti di gioco. E tutte quelle chiamate effettivamente rallentavano il titolo.
Chiaramente Baldman è il “cattivo di turno”, e potrebbe stare inventando tutto di sana pianta, ma d’altro canto Denuvo ha una reputazione (già pessima) da mantenere e un’ammissione pubblica di colpa porterebbe a un boicottamento ancora maggiore da parte degli utenti dei titoli che decidono di farne uso. E come abbiamo già detto, dal momento che la patch per rimuoverlo ha migliorato nettamente le performance, non c’è praticamente dubbio che sia Baldman ad avere ragione…

Denuvo mentre tenta di spiegare che il proprio software è innocente

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

AMD Ryzen 5 1600X vs 2600X vs 3600X vs 5600X

Negli ultimi anni, i processori Ryzen di AMD sono diventati un importantissimo punto di riferimento del settore dei PC da gaming. Processori come i Ryzen …

i7 10700K vs i5 10600K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La nuova serie di processori Intel è finalmente sul mercato. Questa nuova serie presenta soluzioni sia per gli utenti che vogliono il massimo, l’i9 10900K, …

5 migliori monitor 240 Hz / 360 Hz esports | Guida Settembre 2021

Scegliere il miglior monitor PC esports significa individuare un monitor che sia in grado di garantire un elevato refresh rate, superando nettamente il tradizionale limite …

Migliori schede audio interne ed esterne per PC | Guida Settembre 2021

Per massimizzare la qualità dell’audio del proprio PC è necessario puntare su una delle migliori schede audio disponibili sul mercato. Le alternative tra cui scegliere …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci