Marty Stratton, direttore presso id Software per Doom Eternal, ha svelato che la demo del titolo mostrata alla QuakeCon girava su un pc di fascia altissima.

Purtroppo, Stratton non ha svelato quali specifiche avesse questa macchina, ma ha confermato che era in grado di spingere il motore grafico al massimo a ogni circostanza.

Nelle intenzioni di id Software il gioco dovrà girare a 4K e 60fps su Xbox One X e PlayStation 4 Pro, ciononostante non ha detto se il gioco utilizzerà la stessa identica versione del motore sia su console che per PC, anche se quest’ultima piattaforma avrà certamente il supporto alle Vulkan.

Ma quest’ultima affermazione non dovrebbe sorprendere affatto, in quanto già Doom 2016 aveva un ottimo supporto a queste librerie grafiche.

In ogni caso, Doom Eternal sarà molto scalabile. L’id Tech 7 sarà in grado di sfruttare la potenza dei PC di fascia molto alta così come, con le opportune modifiche, funzionare anche su un dispositivo come Nintendo Switch.

doom eternal 3 - La demo di Doom Eternal girava su un pc di fascia altissima

La demo di Doom Eternal girava su un pc di fascia altissima
Valuta articolo