Cyberpunk 2077 non avrà demo né sarà presente sull’Xbox Game Pass

CD Projekt ha svelato tramite Twitter che il suo attesissimo Cyberpunk 2077 non avrà demo di alcun tipo e non sarà presente al lancio sull’Xbox Game Pass.

Stando alla software house polacca, assemblare una demo, per quanto limitata sia, è una operazione che porta via una marea di risorse, e al momento il team è occupato a completare gli ultimi ritocchi sul gioco vero e proprio, e quanto pare non vogliono assegnare risorse per fare una cosa del genere.

Se è per questo, nemmeno The Witcher 3 aveva avuto una demo alla sua uscita e nessuno se ne è lamentato. Così come non la fanno per proteggersi dalla pirateria, visto che il gioco esce anche su GOG, dove i titoli lì rilasciati sono senza protezione.

Nemmeno sull’Xbox Game Pass di Microsoft farà la sua comparsa. Forse questo vale solo per il periodo iniziale, forse non lo farà mai, in ogni caso l’unico modo per giocarlo quando uscirà è acquistarlo e installarlo sulla propria piattaforma – oppure sfruttare il servizio di Nvidia GeForce Now per giocarlo in remoto.

Tra l’altro, quest’ultima possibilità permetterà di poter giocare al titolo godendo degli effetti di ray-tracing senza possedere una GPU Nvidia RTX. Ma anche di giocarlo per chi ha schede grafiche incompatibili con le DX12, o chi ha Windows 8.

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 uscirà il 19 novembre 2020.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci