Cyberpunk 2077 avrà un level design migliore di The Witcher 3

Originariamente, il cosiddetto Night City Wire, lo showcase dedicato a Cyberpunk 2077, doveva svolgersi nella giornata dell’11 giugno, ma per gli eventi e le manifestazioni che stanno scuotendo gli Stati Uniti si è preferita rimandarla al 25 giugno.

Per dare tuttavia un assaggio a cosa ci aspetterà, l’utente Reddit Moraez ha trascritto in inglese alcune informazioni discusse da CD Projekt RED durante un podcast riservato agli abbonati con la rivista tedesca GameStar.

Tra le cose interessanti che sono venute a galla, il sistema di combattimento corpo a corpo è stato nettamente migliorato rispetto a quanto mostrato durante l’E3 2019, e cosa forse più importante, il level design è migliore rispetto a quello di The Witcher 3. Per fare un paragone, il team ha usato come metro di paragone il miglioramento del level design avuto passando da The Witcher 2 a The Witcher 3.

Questo si unirà a braccetto con la possibilità di portare a termine le missioni in svariati modi, più di quelle che offriva The Witcher 3, e per di più cerca di evitare condizioni che facciano fallire la missione, ad eccezione della morte del giocatore o altre condizioni alquanto simili. Le missioni saranno dunque sempre attive, indipendentemente da dove si trovi il giocatore o cosa stia facendo in un dato momento.

Non poteva mancare qualche accenno allo cyberspazio, l’ambiente virtuale che si accede hackerando terminali o quant’altro: in questi frangenti il giocatore si troverà in una sorta di mondo fantasy dovrà potrà combattere altri hacker, o NetRunner, richiamando creature e guerrieri.

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 uscirà il 17 settembre su PC, PS4, Xbox One e Stadia.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti