Paradox ha annunciato l’uscita della nuova espansione per Crusader Kings II, che si chiama The Reaper’s Due e aggiunge al gioco molte meccaniche legate alla Peste Nera, che ha colpito il mondo dal 1348 al 1353 causando un numero di vittime inimmaginabile.

Questa nuova espansione vuole andare a farci vivere quegli anni tramite delle nuove meccaniche come la costruzione di ospedali, che ci permetterà di attenuare l’avanzata della malattia oppure adoperare una politica d’isolamento della proria corte, cosi da riuscire a preservarla dalle malattie che imperversano le campagne e i territori circostanti e molto altro.

Eccovi le novità nel dettaglio:

  • La Peste Nera: le nuove aggiunte al sistema di epidemia includono la storica malattia devastante ed una nuova mappa che mostra il percorso della piaga letale.
  • Medici di corte: questo nuovo ruolo per i cortigiani apre le porte ad una serie di eventi inerenti alla diagnosi ed al trattamento di malattie con le tecnologie del periodo medievale.
  • Ospedali: è possibile rallentare il diffondersi delle epidemie investendo in questi avamposti che si prendono cura di malati ed infermi.
  • Prosperità e spopolamento: Possibilità di vedere le province prosperare sotto le amorevoli attenzioni di una sana gestione oppure degradarsi sotto le pressioni di malattie dilaganti.
  • Isolamento: Ispirandosi al racconto La Maschera della Morte Rossa, di Edgar Allan Poe , i giocatori possono mettere in quarantena la propria corte mentre le piaghe devastano le campagne.
  • Molto altro: saranno aggiunti anche nuovi eventi, tratti e saranno fatti anche altri piccoli cambiamenti.

Come ogni nuova espansione di un titolo Paradox anche questa sarà accompagnata da un aggiornamento gratuito, che andrà ad aggiungere alcune novità senza dover spendere alcun soldo.

L’espansione è gia disponibile su Steam al prezzo di 9,99€ e anche l’aggiornamento è già disponibile per tutti.

Facebook Commenti