Corsair MP600 CORE e MP600 PRO – I nuovi SSD PCIe Gen4 M.2

CORSAIR ha presentato tre nuove unità SSD Gen4 PCIe x4 NVMe M.2: MP600 CORE, MP600 PRO e MP600 PRO Hydro X Edition. Tutte le SSD MP600 archiviano enormi quantità di dati e li trasferiscono ancora più velocemente sfruttando i nuovi progressi della tecnologia PCIe Gen4 per ottenere prestazioni incredibili e mantenerle nel tempo.

MP600 CORE offre fino a 4.950 MB/s di velocità di lettura sequenziale e 3.950 MB/s di scrittura sequenziale, mentre MP600 PRO e MP600 PRO Hydro X riescono a raggiungere prestazioni ancora più imponenti, ottenendo velocità di lettura sequenziale fino a 7.000 MB/s e velocità di scrittura sequenziale fino a 6.550 MB/s. MP600 CORE è disponibile con capacità di 1 TB, 2 TB e 4 TB mentre il modello MP600 PRO è attualmente commercializzato nelle versioni da 1 TB e 2 TB, ma presto sarà disponibile anche in un modello con capacità di 4 TB. MP600 PRO Hydro X Edition, invece, offre 2 TB di spazio di archiviazione ed integra un waterblock CORSAIR Hydro X Series XM2 che agevola l’installazione dell’SSD all’interno di un circuito di raffreddamento personalizzato. Il waterblock XM2 può essere acquistato anche separatamente ed è compatibile con diverse unità SSD M.2 esistenti.

Il fattore di forma NVMe con standard industriale M.2 2280 non solo consente l’installazione diretta delle SSD MP600 nelle più moderne schede madri, ma contribuisce attivamente all’incremento delle prestazioni complessive di tutto il sistema. MP600 CORE utilizza la memoria 3D QLC NAND ad alta densità per archiviare ancora più dati nello stesso spazio fisico, raggiungendo fino a 4.950 MB/s di velocità di lettura sequenziale e 3.950 MB di scrittura sequenziale per offrire tempi di risposta incredibilmente veloci. MP600 PRO, invece, grazie alla memoria 3D TLC NAND ad alta densità è la sintesi perfetta fra prestazioni, durata e qualità, garantendo fino a 7.000 MB/s di velocità di lettura sequenziale e 6.550 MB/s di scrittura sequenziale.

Sia il modello MP600 CORE che il modello MP600 PRO integrano un grande dissipatore in alluminio che disperde efficacemente il calore, riducendo quindi il calo di prestazioni dovuto ad una dissipazione non ottimale. Questo accorgimento assicura quindi che l’unità funzioni al meglio nel corso degli anni, aggiungendo al contempo un tocco di stile alla scheda madre. MP600 PRO Hydro X Edition è invece la prima unità SSD CORSAIR M.2 ad integrare un waterblock Hydro X Series XM2, che ne consente l’installazione all’interno di un circuito di raffreddamento personalizzato, per ottenere un sistema di alta qualità dalle prestazioni eccellenti. Il waterblock XM2 può essere acquistato anche separatamente così da poterlo utilizzare in una qualsiasi unità SSD con fattore di forma M.2 2280 ed integrarlo direttamente nel circuito di raffreddamento, così da sfruttare i vantaggi delle temperature basse ed eliminare quasi completamente il “thermal throttling”, cioè il calo di prestazioni dovuto all’accumulo di calore.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

RTX 3070 vs 3080 vs 2070 Super

RTX 3070 vs 3080 vs 2070 Super: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

Come ti avevamo già fatto presente in un nostro precedente confronto, dove abbiamo preso in esame solo la RTX 3080, le nuove schede video NVIDIA …

PC Gaming 700-750 euro: Migliori configurazioni Intel e AMD | Marzo 2021

Assemblare un PC Gaming da 700 euro vuol dire entrare di diritto nel PC gaming di fascia medio-alta, con queste configurazioni potrete riuscire ad ottenere …

Ryzen 9 3900X vs i9 9900K

Ryzen 9 3900X vs i9-9900K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

Dopo aver messo a confronto le proposte di AMD e Intel nelle fasce di prezzo economica e media, oggi ci spostiamo nella fascia alta confrontando …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci