Ci saranno meno inquadrature di sederi in Mass Effect: Legendary Edition

I fan dell’originale Mass Effect si ricorderanno bene delle particolari inquadrature che mostravano i fondoschiena femminili, specialmente di Miranda, durante numerose cutscene. Ebbene, gli sviluppatori per la Legendary Edition hanno deciso di dare un taglio a queste inquadrature.

A dirlo è Mac Walters, durante un’intervista con Metro, nella quale ha affermato che a un tratto gli sembrava che le cutscene fossero molto più focalizzate non tanto sulla narrativa e sulle emozioni, quanto sull’anatomia umana.

Proprio per questo, lui e Kevin Meek, direttore dei personaggi, hanno deciso di rivedere le varie inquadrature scelte per le cutscene per Mass Effect: Legendary Edition.

Non solo, ma come specificato dallo stesso Meek, lo stesso problema avveniva con Shephard in versione femminile. Mentre le inquadrature della controparte maschile possono essere definite accettabili, nel caso del sesso opposto alcune di esse risultano essere proprio imbarazzanti, specialmente quando non indossa la sua iconica armatura, ma l’abito da sera, motivo per cui per la Legendary Edition ha scelto di fare la cosa più semplice del mondo, spostare la telecamera un po’ più verso l’alto.

Mass Effect: Legendary Edition uscirà il 14 maggio, purtroppo con un DLC in meno.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

PC Gaming 1500 euro – Configurazione pronta per il 4K | Marzo 2021

Con un PC Gaming da 1500 euro potrete entrare nel mondo del 4K. Una configurazione di questo livello, vi permetterà di giocare tutti i titoli …

GTX 1660 Ti vs RTX 2060: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

L’uscita della GTX 1660 Ti ha creato un po’ di confusione nel pubblico: la nuova scheda video NVIDIA, infatti, è la prima Turing senza la …

Miglior configurazione PC per Oculus Quest 2 – PC VR ready

Per lungo tempo la realtà virtuale è stata considerata appannaggio di quei poco che potevano, e volevano, spendere grosse cifre. Nell’ultimo anno, però, l’uscita del …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci