Vanquish è uscito eoni fa su console, ma in questi giorni è uscito per la prima volta anche su PC, con un porting considerato da molti lo stato dell’arte, grazie al cap dei frame illimitato, completo supporto a mouse e tastiera, eccellente ottimizzazione, e colmo di opzioni grafiche da far felici i più smanettoni. Tuttavia, un piccolo bug è sfuggito ai controlli, una reminiscenza del lock a 30fps di quando era su console, perché affligge i giocatori che giocano a 60fps e oltre.
Pare che infatti la modalità AR della propria armatura (una modalità bullet time che interviene quando si viene colpiti troppe volte e che aiuterebbe il giocatore a uscire dalle situazioni più bollenti) intervenga dopo appena 2 secondi di danni continui ricevuti, mentre invece nella modalità a 30fps interviene dopo 6-7 secondi (com’è stata pensata dagli sviluppatori).
Insomma, è evidente che si tratta di un bug non voluto, e anche se al momento è stata portata all’attenzione di un utente di NeoGaf, speriamo non ci voglia molto prima che gli sviluppatori mettano a posto questo piccolo problema!

vanquish fps2 933x445 - Un bug di Vanquish punisce i giocatori che giocano a 60fps

Facebook Commenti