Vai al contenuto

Benvenuto sul nostro forum!

Registrati e accedi per avere accesso a tutti i nostri contenuti. Potrai richiedere supporto su qualsiasi cosa inerente al PC Gaming, iniziare a creare discussioni, rispondere ai post degli altri, fare amicizia, dare reputazione, e molto altro ancora. PC-Gaming.it è il portale dedicato agli appassionati del gaming su PC.
 


Foto

Logitech G700s – Recensione


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 Ezyy

Inviato 16 gennaio 2014 - 02:01

Logitech, azienda leader nella produzione di periferiche come abbiamo già visto alcuni mesi fa ha ampliato il catalogo delle periferiche da gaming, oggi abbiamo in analisi il G700s, mouse top di gamma proposto dall’azienda.

La serie G di Logitech vanta a catalogo numerose periferiche destinate al gaming che si sono sempre distinte per la loro qualità costruttiva seppur a prezzi non sempre accessibili a tutti.

Queste nuove periferiche targate “s” sono un revisione dei precedenti modelli aventi lo stesso nome con ovviamente delle migliorie.

 

SPECIFICHE TECNICHE

Durabilità

Pulsanti (sinistro/destro): 20 milioni di clic Piedini: 250 chilometri

Tracciamento

Risoluzione: da 200 a 8200 dpi Elaborazione immagine: 12 megapixel/secondo Accelerazione massima: 30 G Velocità massima: fino a 4,19 metri/secondo

Risposta

Formato dati USB: 16 bit/asse Frequenza di aggiornamento USB: fino a 1000 aggiornamenti al secondo Modalità standby: variabile

 

DESIGN e FUNZIONALITÀ

Dal punto di vista ergonomico possiamo collocare questo mouse tra i migliori di sempre, la mano viene riempita totalmente ed anche dopo ore di utilizzo non risulta affaticata. Il pollice si appoggia pienamente sul “supporto” posto a sinistra garantendo un ottimo accesso ai 4 tasti laterali mentre grazie all’indice potremo sfruttare i 3 posti sulla parte superiore. I restanti 6 tasti sono sono il click & clock, la rotellina che di per se integra tre tasti, il classico centrale e due laterali rispettivamente a destra e a sinistra utilizzabili spostando la rotellina… infine restano gli ultimi due posti sotto la nostra rotellina, uno per la gestione dei profili mentre uno per permetterci di sbloccare la rotellina. I tasti sono facilmente raggiungibili anche se la maggior parte delle persone non utilizzerà i 13 tasti programmabili.

In pratica questo modello è identico al precedente G700 per quanto riguarda la forma, sia nei pregi che nei difetti.. Logitech ha voluto mantenere la sua linea sobria andando a ritoccare soltanto la parte superiore del mouse rendendola più “robotica”.

Abbiamo descritto l’aspetto generale del nostro G700s! Passiamo adesso alle caratteristiche che differenziano questo mouse da molti altri.

DSC_0120

Il sensore laser è capace di raggiungere una sensibilità di 8200DPI, efficace su qualsiasi tipo di superficie come legno e vetro.

Se odiate i cavi questo gioiellino farà sicuramente al caso vostro, alimentato da una batteria AA ricaricabile il G700s garantisce affidabilità anche quando la batteria interna è prossima all’esaurimento poiché permette di funzionare anche con il cavo USB e di caricare allo stesso tempo la pila del mouse. Inutile dire che ormai tra wireless e cavo le differenze sono praticamente assenti in gaming.

Dopo aver lodato il lato wireless andiamo a vedere le critiche… Impostando tutti i parametri al massimo come DPI e frequenza di aggiornamento la nostra piccola AA soccombe dopo  appena 7-8 ore di gioco. La durata è destinata a diminuire nel caso in cui si decida di utilizzare il mouse per periodi prolungati (qualche mese) con il cavo perennemente attaccato visto che si sottoporrebbe la pila a continui cicli di ricarica.

La batteria fornita è di 1900 mha, ovviamente è sostituibile con qualsiasi altra in commercio. E’ possibile monitorare lo stato della batteria premendo uno dei 3 tasti raggiungibili dal nostro indice e così da attivare i 3 led posti a sinistra.

TEST

Abbiamo provato questo mouse su molte superfici ed è stato impressionante come non sia stato influenzato da nessuna di queste.

La sensibilità in game è stata testata principalmente su BF4, un gioco dove la precisione è determinante e i tempi di risposta decisivi.

Il G700s si comporta egregiamente, zero ritardi o spostamenti indesiderati del cursore,  preciso e micidiale dove serve!

DSC_0111

SOFTWARE

Per completare il pacchetto Logitech offre a tutti i possessori di un prodotto G-series un software, il Logitech Gaming Software.

Oltre ad essere completo in tutto anche se non subito intuitivo come vogliono farci credere, la vera forza di questo software non è l’interfaccia o le funzioni ma la possibilità di utilizzare e impostare tutti i nostri prodotti Logitech da un unica interfaccia senza aver bisogno di avere molteplici programmi sul nostro PC.

Logitech

CONCLUSIONI

Logitech ci ha nuovamente sorpreso con questo mouse! Come sempre meticolosa nella qualità costruttiva e in quella dei materiali.

Il G700s è rivolto a coloro che non vogliono badare a spese per avere il meglio, venduto a circa 100€ è attualmente uno dei migliori mouse sul mercato.

Le prestazioni sono eccezionali e il software unico non fa che mettere una ciliegina sulla torta!

The post Logitech G700s – Recensione appeared first on PC-Gaming.it - News, Anteprime, Recensioni & Hardware.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi

Chi siamo

PC-Gaming.it nasce nel 2013 con lo scopo di riunire tutti gli appassionati e offrire un portate dedicato esclusivamente al PC Gaming. Il sito vanta numerose news giornaliere seguite anche da recensioni di prodotti (che possono spaziare dai videogiochi alle periferiche da gioco) provati direttamente da noi, con tanto di video sul canale YouTube. Il nostro obbiettivo è quello di diventare un punto di riferimento per tutti i PC Gamers Italiani!