Vai al contenuto

Roadhog

  • Numero contenuti

    19
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    2

Roadhog ha vinto la giornata in 8 Marzo 2020

Roadhog ha avuto il contenuto più apprezzato!

Visite recenti

533 visite nel profilo

Roadhog Obbiettivi Raggiunti

Novizio

Novizio (2/7)

3

Reputazione Forum

  1. Salve, avrei dei consigli da chiedere ai più esperti, da che gioco, ho sempre usato solo cuffie normali(non i cuffioni grossi, ma vere e proprie cuffiette che infili nell'orecchio) ci provai una volta ad usare i cuffioni ma..... : Anni fa, provai a con delle cuffie a caso marca trust prese al mediaworld(modello talmente veccho che neanche trovo su google), e niente, all'inizio sembrava tutto ok, ma poi, dopo poco, dovetti smettere di usarle perchè dopo nemmeno 30 minuti, iniziavano a sudarmi le orecchie, per non parlare poi del fatto che mi facevano venire il mal di testa perchè stringevano troppo ai lati e come se non bastasse, dovetti pure arrivare al punto di metterci del cotone all'interno, perchè mi si formarono delle croste/ferite sulla punta delle orecchie(forse dovute al continuo sudare dalle orecchie...).....provai piu' volte ad usarle, solo perchè mi giravano visto che avevo speso 30 euro, e questi furono i risultati. Ora, tornando alla mia domanda, sapreste consigliarmi delle buone cuffie che non mi distruggano il cranio(anche perchè ho gli occhiali) e che non mi facciano sudare le orecchie? (e che magari abbiano un cavo jack per attaccarle alle casse e/o altri dispositivi tipo cellulare, please). Se mi passaste il link su amazon, ne sarei piu' che felice(vorrei fare direttamente li l'acquisto), con o senza microfono poco importa(ho già un microfono) e per la cifra, bha, sempre sui 30 euro circa, non voglio spendere tantissimo, cuffie da 20/30 euro giù di li, mi vanno benone visto che tanto sono abituato ad una qualità livello "cuffiette"
  2. il modello è un adata su630, per le scritture bho, sto avendo qualche problemino a capirlo.
  3. ah cavolo.....facendo cosi, secondo te, quanto gli ho accorciato la vita?
  4. ok grazie, quindi non ci sono problemi se metto altra roba nella ssd, nice.... solo una cosa, secondo te, dopo il reset da 0, la ssd è tornata all'incirca come era prima?, oppure facendo la deframmentazione, si è rovinata in modo permanente?
  5. Salve, avrei una domanda riguardante la SSD, attualmente ho installato su di essa il sistema operativo windows 10, su 230 Gb liberi me ne rimangono circa 132( a parte windows 10, ci ho anche messo sopra un solo gioco.) Domanda: è un problema se sulla ssd ci installo/metto altra roba/giochi? , si , lo so che devo tenere un tot di Gb liberi per far si che la ssd non si rallenti( avevo in piano di lasciargli almeno 100Gb liberi), pero' ho dei dubbi.....perchè dopo 1 anno di utilizzo, ho dovuto portare il pc a far resettare perchè andava malissimo, ed il tizio mi ha detto che praticamente alcuni "pezzi" del sistema operativo erano finiti anche nell'hard disk, e quindi windows 10 era sparso tra ssd ed hard disk, la causa di questo(suppongo) potrebbe essere il fatto che io periodicamente( 1 o anche 2 volte al mese) facevo la deframmentazione non solo dell'hard disk, ma anche della ssd, e leggendo/sentendo in giro, un sacco di persone sconsigliano vivamente di fare la deframmentazione della ssd perchè è già veloce di suo e ciò potrebbe solo finire col danneggiarla... scusate il lungo spiegone, ma non essendo espertissimo di queste cose( in + sono altamente sfigato), ogni 2x3 mi vengono dubbi e perplessità su...un pò tutto.
  6. ah ok grazie, nonostante abbia raggiunto quelle temperature(81 massimo),la mia gtx per il momento non ha mai dato problemi di lag o cali drastici di fps,. Ho impostato una curva con msi che se la scheda video raggiunge i 70 gradi va al 75%, se raggiunge gli 80 va all'85% mentre se tocca gli 89, parte subito a 100%,.. penso che cosi vada bene. Anche qui io ho sentito molti pareri contrastanti, alcuni dicono che aumentando troppo la velocità delle ventole, le rovini molto prima e la scheda video ti muore molto presto,..penso che questa cosa si applichi a quelli che impostano le ventole al 100%/90% spesso e volentieri immagino? addirittura oltre? ora mi sento piu' sicuro, per curiosità, la gtx tecnicamente parlando, a che temperatura dovrebbe iniziare ad affaticarsi?
  7. Salve, ho aperto questo topic per chiedere consiglio(ancora una volta) ai piu' esperti in questo settore. Avevo già scassato le scatole qui per il processore, ora tocca alla scheda video XD. Attualmente ho una Inno3d 1660 6gb, la scheda video va benissimo, metto tutto ad ultra e va senza problemi anche con i giochi piu' recenti con FPS stabili, il "problema" è che io sono molto paranoico(ma veramente tanto), e vi spiego: di norma sta sui 60/65 gradi, e fin qui tutto ok, visto che ho preso questo pc da gaming, me lo voglio godere, quindi ho iniziato a prendere giochi nuovi e provarli, i giochi come detto prima, funzionano benone anche ad ultra senza cali di fps (piccolissime eccezioni magari quando si attivano mille effetti speciali contemporaneamente tipo esplosioni/particelle qui e la ecc ecc, cali poi non disastrosi eh), solo che a volte la scheda video(sotto sforzo) mi va a 71 gradi ed oscilla dai 71 ai 80(mediamente 75) Leggo in giro tante cose; -c'è chi dice che a 70/80 gradi non va bene. -c'è chi dice che 75/80 gradi sono ottimali per la scheda video, specialmente quelle piu' nuove -c'è chi dice che le nuove schede video sopportano tranquillamente anche oltre gli 80 gradi(parliamo di 84/87) -c'è chi dice l'opposto di tutto quello che ho scritto sopra ho anche scoperto che se la scheda video va sopra o raggiunge gli 80 gradi troppe volte, quando poi si raffredda, si creano delle micro-fratture che col tempo accorciano la vita della scheda video. Detto questo, voi cosa ne pensate? so che la temperatura limite della mia scheda video(prima che si spenga) è 95 gradi(specifico, so che NON dovrebbe MAI avvicinarsi a tale temperatura), 80/84 gradi sono accettabili sotto sforzo? o devo iniziare a preoccuparmi? precisazioni, spesso sto sui 60/65 gradi, di rado sui 70, alcuni giochi 78/81, il case è arieggiato con 3 ventole grosse frontali, una grossa dietro, ed una grata sopra il case con dei buchi.
  8. ok grazie, lascero attivato quello di default che mi ritrovo, ovvero quello messo per amd. se in futuro, il processore avrà dei problemi con un gioco troppo pesante, provero' a selezionare quello per le prestazioni massime.
  9. wow, grazie nik, mi hai tolto tanti dubbi ed incertezze(non solo in questo post), e grazie per rispondermi sempre lo apprezzo molto. ultimissima cosa, ultimo dubbio che avevo, nel risparmio energia, ci sono varie opzioni, tipo amd ryzen balanced; leggendo in giro, alcuni consigliano la lasciare quello, mentre altri consigliano la scelta di windows standard "bilanciato", quale conviene? amd ryzen high performance, non penso di aver bisogno di selezionarlo, visto che tanto, per il momento sto processore va alla grande! ma per curiosità, se lo attivo, immagino che il processore sara' piu' potente e scalderà di piu' giusto? grazie ancora della pazienza e delle risposte che fornisci a me che sono nabbo
  10. salve, sono (nuovamente) qui, per cercare delle risposte in merito ai componenti del mio pc. attualmente ho montato un processore amd ryzen 5 2600x 3.60 ghz con un dissipatore "AMD Wraith spire socket AM4" ed avrei alcune domande; in idle di norma sta sui 32/39 gradi, mentre durante il gaming, sta sui 60/64 gradi con picchi(che poco meno di un secondo) fino ai 70/4 gradi(per il momento, mai andato oltre), la mia prima domanda: - il limite di questo processore è di 95 gradi, ok, ma mediamente, quale sarebbe la temperatura che tecnicamente è sopportata dal processore, ma che comunque dovrebbe iniziare a farmi preoccupare se raggiunta?( 80/85 gradi?), le media che tengo attualmente sotto sforzo in gaming, vanno bene o ci sono problemi? fino a che temperatura sono "safe" con il processore? non sono espertissimo di pc, perchè per anni ho avuto un mezzo catorcio di pc, ed ora mi ritrovo con questo processore che ha un processore amd, un mio amico(solito fanbody della intel) mi ha fatto venire dei dubbi/paranoie(ecco perchè sono qui a fare domande...), e mi ha detto(dopo l'acquisto..) che i processori amd fanno abbastanza schifo, ma leggendo in giro, ho letto il contrario, e vedo ente dire che gli amd stanno iniziando a battere quelli intle, quindi andando nello specifico per avere piu' pareri; 2- il processore che ho montato adesso, questo ryzen 5, è un processore valido?
  11. ciao, ascolta,un ultima cosa. ho modificato il grafico ed attualmente con i giochi piu' pesanti ottengo una temperatura di 65-68 gradi(tutto normale giusto?) con una ventola che gira in modo costante al 60%, mentre con altri giochi meno pesanti, di norma ho 50/55 gradi con la velocità fissa a 50%, poi appena finisco col gaming, spengo msi e sto sui 40/45 gradi in idle(quando la scheda video riposa giusto?). nel complesso penso che cosi vada bene, ho fatto un grafico a scala perchè appunto certi giochi a cui gioco non sono pesantissimi, e lasciare le ventole al 60%(o una velocità superiore) quando la temperatura non è cosi alta, mi sembrava uno spreco. che ne pensi? 68 gradi e le ventole al 60% vanno bene? oppure le usuro troppo?
  12. grazie, faro dei tentativi
  13. ok grazie del consiglio, provero' ad apportare delle modifiche, ma lasciare le ventole che si gestiscano in automatico no, voglio dire, sentire le ventole partire a razzo ogni 20 secondi per 1 secondo, insomma, provero a variare il grafico tipo, se la temperatura è di 40, le ventole vanno a 40, e se la temp è a 50, le ventole vanno a 50 ecc ecc. potrebbe esser un buona alternativa? hai un grafico da consigliarmi?
  14. Salve a tutti, mi sono fatto da poco un pc da gaming, ed attualmente ho montata una inno3d 1660 6gb, non sono espertissimo ed avrei bisogno di un aiutino. all'inizio avevo un "problema" dove praticamente le ventole fino ai 50-60 gradi non partivano, poi dopo aver oltrepassato i 60 gradi, le ventole partivano velocissime per circa 1 secondo e poi si fermavano. Cercando in giro, ho scoperto che il mio non era un problema, ma bensi' che era una cosa del tutto normale. e che spesso le nuove schede video fanno cosi per raffreddarsi...trovandomi a disagio(cavolo, sembrava che il pc stesse respirando), ho optato per msi afterburn, attualmente ho impostato un grafico consigliatomi da un mio amico(lo metto sotto) e volevo sapere se puo' andar bene come grafico. Con quel gradico, raggiungo i 65/68 gradi di norma, mettendo tutto al massimo(o quasi sempre al massimo) nei giochi, e sentendo piu' persone qui e la, 65 in gaming vanno benone a detta loro. ecco un paio di domande: - il grafico in questione puo' andar bene oppure no? -65 gradi di media per una scheda video vanno bene? -la velocità in % delle ventole da non superare/utilizzare delle ventole quale sarebbe?(60%? 70%?) si consumano tanto se le faccio girare in base al grafico che sto utilizzando?(msi lo uso solo quando faccio gaming, per evitare un usura inutile delle ventole, lo disattivo quando non gioco) -la veloctià ottimale delle ventole della scheda video quale sarebbe di norma?. grazie in anticipo. https://imgur.com/vrvXakf
×
×
  • Crea Nuovo...