Vai al contenuto

Gianni

  • Numero contenuti

    20
  • Iscritto

  • Ultima visita

Il mio PC

  • Dissipatore
    Artic freezer 34 esports duo
  • Processore
    Ryzen 5 5600x
  • Scheda Madre
    Msi B450 gaming plus max
  • RAM
    Corsair Vengeance 16 gb 3200mhz
  • Scheda Video
    Gigabyte rtx 2070s Gaming OC
  • Hard Disk
    Toshiba 1tb
  • SSD
    Samsung 850 evo 250gb
  • Alimentatore
    Itek taurus GF 650w
  • Scheda Audio
    Nvidia High-Definition Audio
  • Case
    Corsair carbine 275r
  • Sistema Operativo
    Windows 10 home
  • Monitor
    LG27GL850 nano ips
  • Tastiera
    Logitech G110
  • Mouse
    Logitech MX Anywhere 2S

Visite recenti

526 visite nel profilo
  1. Ok grazie, si ero un po preoccupato prima, ma qualche giorno fa all'improvviso non si è più acceso il monitor sul PC di mio figlio, credo si sia proprio rotto perché l'ho provato sul mio PC e in effetti non va, l'unica cosa è che riesco a far apparire la schermata del desktop per qualche secondo quando spengo e riaccendo il monitor tramite il suo pulsante poi schermo nero e niente più, ecco appunto la mia preoccupazione, però aveva anche circa 10 anni, credo che sia giunto il momento di mandarlo in pensione.
  2. Buongiorno, domanda, è vero che se abbiamo collegato il monitor alla scheda video con un cavo Display Port non certificato Vesa c'è il rischio di bruciare la scheda video o altri componenti? In poche parole ho letto che se il cavo non è certificato, anche dopo arrestato il PC, passa sempre un minimo di corrente tra scheda video e monitor che quest'ultimo entra in modalità standby, al riavvio ogni volta del PC prima o poi si potrebbe bruciare qualche componente. Ho letto che sarebbe meglio dopo spento il PC spegnere anche la ciabatta tramite l'interruttore così non rimane corrente su nessuna parte del computer, però anche qui le informazioni sono contrastanti, sapevo che accendere ogni volta il PC tramite la ciabatta non fa bene all'alimentatore, la ciabatta dovrebbe stare sempre accesa . Mi potete spiegare cortesemente il corretto uso dell'accensione-arresto del computer e come devono rimanere le componenti?La ciabatta quando il PC è spento va lasciata sempre accesa? Il monitor deve rimanere sempre in standby o deve essere spento anche questo? Non vorrei avere brutte sorprese dato che la scheda video l'ho pagata 600 euro e il monitor 500, infine dovrei sostituire il cavo display port con uno certificato Vesa? Grazie in anticipo a tutti.
  3. i 75 gradi della Gigabyte sono in ferimento GPU, in hot spot sono 82 gradi. saluti.
  4. Ho un secondo PC molto simile a quello che ho descritto sul mio profilo, in questo che sto descrivendo adesso il Case è un Corsair Carbide 175R, l'unica differenza che sull'altro Corsair 275R ho montato una Gigabyte Rtx 2070S (3 ventole) e le temperature rimangono sempre basse 70-75° anche d'estate, invece su questo Corsair 175R ho montato un MSI Gtx 1660S Ventus XS OC (2 ventole) e le temperature come puoi vedere sono andate quasi a 90°. Comunque se queste temperature non sono preoccupanti proverò ad aggiungere qualche ventola per abbassarle di qualche grado. Mille grazie come sempre.
  5. Salve a tutti, mi sono accorto che solo dopo circa 20 minuti di gioco ( Warframe ) con il programma CPUID HWMonitor la temperatura della scheda video è salita sensibilmente ma non ho capito bene qual è il dato più veritiero da seguire: dove c'è la voce GPU il valore è 55°C, su Minimo è 52°C e su valore massimo è 82°C, poi sotto alla voce GPU c'è Hot Spot con valori un po' più alti: su valore è 68°C, Minimo 64°C e Massimo 96° C, quest'ultimo dato mi deve far preoccupare? In casa ho circa 27-28 gradi. E le temperature da seguire sono quelle della voce GPU o della voce Hot Spot? Grazie in anticipo.
  6. Ciao Ezyy grazie sempre per la tua disponibilità, uso prevalentemente questo PC per sessioni di gioco, a volte anche abbastanza lunghe ma niente di più. Che comporta avere un voltaggio fisso ? Solo per curiosità perché il pc va veramente bene se non ci sono miglioramenti almeno per tenere il processore sempre in ottimo stato io non cambierei niente per ora.
  7. Buonasera, sul Ryzen 5 5600x in indle sono normali i voltaggi su tutti e 6 core che variano di continuo ogni secondo da circa 0.900 V a 1.150 V? Mi pare anche il 3600 ci faceva e funzionava benissimo.
  8. Salve, domanda banale, ma è vero che la ciabatta con il classico pulsante rosso in cui è collegato il PC va tenuta sempre accesa? Io sono anni che ogni volta che spengo il pc spengo pure la ciabatta, anche perché se la lascio accesa fa un rumore continuo tipo elettrico, è normale questo rumore? Poi ho letto che ogni volta che si spenge la ciabatta e la riaccendi il pc può subire sbalzi di corrente e non è un bene. è vero?
  9. Finalmente ho risolto! Il Ryzen 3600 funziona anche se aveva qualche pin leggermente piegato. Ho fatto la prova del cacciavite sui pin della scheda madre e il PC è partito, da li ho rimontato tutto e va benissimo. Sicuramente era qualche cavo che faceva poco contatto. Grazie infinite come sempre.
  10. Salve, è possibile che un processore con dei pin leggermente piegati (comunque entra benissimo nello zoccolo della scheda madre) non fa partire per niente il computer? Cioè il pc non dà segni di vita quando premo sul pulsante di accensione. Mi sono accorto per caso perché stavo trasferendo tutto l'hardware di un pc su un nuovo Case e con un nuovo alimentatore ma come stavo dicendo anche ricontrollando tutti i cavi non riesco a farlo partire. Allora sono andato per esclusione, sull'alimentatore nuovo di zecca ho provato a mettere in corto con la "graffetta" il verde e il nero del 24 pin e la ventola è partita, poi ho provato a controllare tutti i cavettini Power SW, Reset, Led, ecc. del Case come da descrizione della scheda madre ma sono inseriti bene. E' possibile che sia difettoso il tasto di accensione del Case nuovo di zecca? E' un Corsair Carbide 175R RGB. Ho provato a smontare tutto e rimontare d'accapo e appunto mi sono accorto di questi pin leggermente piegati del processore. grazie in anticipo.
  11. Non credo di avere grandi esigenze non vorrei spendere più di 50-60 euro, sto giocando sul PC a Red Dead Redention 2, Assassins Valhalla, Cyberpunk 2077 quasi tutti giochi in singleplayer, multiplayer ho Destiny 2 , The Division 2 Fortnite. Con un Ryzen 5 5600x e una rtx 2070 super volevo sapere che tipo di tastiera prendere senza spendere troppo. Layout in italiano possibilmente.
  12. Buongiorno, per gaming meglio scegliere una tastiera meccanica o normale? quale non troppo costose? Grazie in anticipo
  13. Si vorrei un prodotto migliore e duraturo,il 3200g in alcuni giochi non soddisfa i requisiti minimi, le schede video ho la RTX 2070S che l'abbinerei eventualmente al nuovo acquisto Ryzen 5600x e MSI gaming plus max, e sulla MSI micro ATX ho la GTX 1660S e appunto ci monterei il Ryzen 3600. I monitor ho un LG27GL850 a 1440p e l'altro è un Asus 24 a 1080p tutti e due a 144hz
  14. Ok, io dovrei sostituire il Ryzen 3 3200g dalla scheda madre MSI B450M PRO VDH MAX di mio figlio con il Ryzen 5 3600 che adesso è montato sul mio computer con la MSI B450 Gaming Plus Max e su quest'ultima ci monterei il nuovo Ryzen 5 5600X che si è abbassato di prezzo, cosi abbiamo due pc performanti quando giochiamo. E' sensato questo upgrade? Mi pare anche sulla B450M pro vdh max va aggiornato il bios per il 3600? Grazie a presto.
  15. Salve, il Ryzen 5 5600x si può montare su MSI B450 Gaming Plus Max?
×
×
  • Crea Nuovo...