BLACK OPS COLD WAR – Annunciata La modalità Zombi

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Oltre a un’incredibile campagna e a combattimenti multigiocatore di prossima generazione, Black Ops Cold War includerà un’altra modalità classica del DNA di Black Ops: Zombi.

In questa modalità cooperativa per quattro giocatori, neofiti e veterani affronteranno un viaggio tanto terrificante quanto indimenticabile che amplia ulteriormente la storia di questa celebre parte della serie Call of Duty. I fan di lunga data troveranno probabilmente qualcosa di familiare in questo nuovo capitolo, ma starà a loro scoprire cosa nel corso del loro viaggio…

Quel che è stato è stato, ma… in Black Ops Cold War la modalità Zombi ricomincia da zero, con una nuova storia e un, mettiamola così… nuovo cast di personaggi. La modalità include nuovi modi per accumulare progressi, le specialità più celebri e amate e un arsenale di armi della Guerra Fredda per aiutare i superstiti a dominare le legioni di non morti.

La storia di Black Ops Cold War Zombi – Die Maschine

Con più di un richiamo a “Nacht der Untoten”, la mappa da cui tutto ha avuto inizio, “Die Maschine” è ambientata nei primi anni ’80, ma getta le proprie radici in un passato ancora più remoto.

Vesti i panni di un operatore del team Requiem, una squadra d’intervento internazionale finanziata dalla CIA e guidata da Grigori Weaver, uno dei protagonisti della storia originale di Black Ops , ed esplora un bunker della Seconda Guerra Mondiale che non è stato devastato solo dal passare degli anni…

Mentre combattono incomprensibili fenomeni sovrannaturali in questo bunker fatiscente e coperto di graffiti, i membri di Requiem dovranno indagare i segreti nascosti al di sotto della struttura dimenticata da decenni. Se la missione avrà successo, Requiem si troverà a scoprire un deposito di vecchissimi segreti in grado di sovvertire l’ordine globale.

Nel corso della missione gli operatori dovranno però vedersela con il gruppo Omega, una divisione rivale a guida sovietica. Anche questa controparte di Requiem ha un vivo interesse per lo studio e soprattutto lo sfruttamento delle inspiegabili anomalie che si stanno manifestando in tutto il mondo.

Con Requiem e il gruppo Omega in azione, troverai tantissimi personaggi disposti ad aiutarti od ostacolarti nel corso della tua missione, e altri ancora spinti da motivazioni più misteriose che starà a te e ai tuoi compagni scoprire. Un contatto in particolare, Sam, sembra particolarmente ansioso di condividere le informazioni che ha scoperto infiltrandosi nel KGB.

Grazie a queste e tantissime altre fonti di informazioni sparse per il gioco, l’incredibile storia di Zombi verrà gradualmente alla luce in modi assolutamente imprevedibili…

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

M.2 NVME vs SSD SATA vs HDD – Quale scegliere e perchè

Al momento di creare la configurazione del proprio PC da gaming, o in fase di aggiornamento di alcuni componenti, è opportuno valutare con molta attenzione …

RTX 2060 vs RX 5600 XT: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

RTX 2060 vs RX 5600 XT: cerchiamo di capire insieme quale sia la scelta migliore!

5 migliori monitor 240 Hz / 360 Hz esports | Guida Ottobre 2021

Scegliere il miglior monitor PC esports significa individuare un monitor che sia in grado di garantire un elevato refresh rate, superando nettamente il tradizionale limite …

Tappetino Mouse da Gaming, la nostra TOP 8+2 | Guida Ottobre 2021

A cosa serve il tappetino del mouse? Il mouse pad è un accessorio importantissimo per il gaming, tuttavia, viene spesso trascurato, nell’erronea convinzione che un …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci