Esterno

Pure Base 600 ha il design classico dei case be quiet!, elegante e minimale pensato per i veri puristi – come suggerisce anche il nome.
La costruzione è in acciaio solido con alcuni pannelli ed elementi in plastica. La finestra laterale in vetro temperato da 4mm è quasi completamente trasparente e come sistema di montaggio vengono usati dei classici supporti in gomma con quattro viti a testa cilindrica.

La parte frontale in plastica solida ha una rifinitura simile all’alluminio spazzolato che assicura un look premium pur mantenendo i costi ridotti.

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – RecensionePure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

Un caratteristica dei prodotti be quiet! è l’insonorizzazione, anche questo Pure Base 600 usa un materiale fonoassorbente preapplicato sul pannello laterale, superiore e frontale.

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

Partendo dalla parte frontale vediamo come abbia un design estremamente minimale, in basso è impresso il logo be quiet! mentre più in alto vi sono i due alloggiamenti da 5.25″ con relative coperture; in cima  il pannello I/O è costituito da un pulsante di accensione retroilluminato di bianco, un pulsante reset, due porte USB 3.0,  jack cuffie/microfono e un fan controller a tre stadi. A quest’ultimo possono essere collegate fino a tre ventole PWM a 3 pin con un’alimentazione a singolo connettore SATA.

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – RecensionePure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

Per l’aerazione sono presenti delle griglie sui lati con relativi filtri anti polvere rimovibili. Tolto il pannello, vediamo installata l’unica ventola Pure Wings 2 da 140mm, questa parte frontale supporta radiatori fino a 360mm se si rimuove la gabbia da 5.25″.

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

La parte superiore è caratterizzata da un pannello in plastica che può essere completamente rimosso o leggermente sollevato così da avere un compresso tra aerazione e riduzione del rumore. Possono essere montate due ventole da 140mm o tre da 120mm, i fori di montaggio offset permetto il montaggio di radiatori da 280mm e 360mm.

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – RecensionePure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

La zona posteriore è classica, in basso abbiamo l’alloggiamento per l’alimentatore con sopra i sette slot di espansione e relative coperture metalliche riutilizzabili, infine più in alto vi è la griglia con la ventola Pure Wings 2 120mm in estrazione.

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – RecensionePure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

Nella parte inferiore i quattro piedini mantengono rialzato lo chassis e il filtro rimovibile impedisce alla polvere di entrare nell’alimentatore.

Pure Base 600, be quiet! Pure Base 600 – Recensione

Indice