La disponibilità dei processori Intel Coffee Lake è tutt’ora scarsa e di conseguenza i prezzi sono saliti alle stelle. Per fortuna Intel ha annunciato che sta per iniziare ad utilizzare un nuova fabbrica di assemblaggio e test, per aumentare la fornitura di CPU Coffee Lake entro Dicembre.

Questa fabbrica è situata in Chengdu (Cina), mentre finora le CPU sono state tutte prodotte in Malesia. Comunque per quanto riguarda metodologie e tecnologie di processo sono entrambe identiche, quindi non ci dovrebbero essere differenze prestazionali, di qualità e di affidabilità tra le due strutture.

A partire dal 15 dicembre arriveranno sul mercato queste CPU prodotte in Cina così da aumentare le forniture, probabilmente bisognerà lo stesso aspettare l’inizio del 2018 per avere dei prezzi nella norma.

Aumentata la produzione dei processori Intel Coffee Lake con una nuova fabbrica in Cina
Valuta articolo