Durante l’evento AMD Next Horizon Gaming svoltosi durante l’E3 2019, ASUS Republic of Gamers (ROG) ha presentato in anteprima un nuovo monitor gaming da 43 pollici, il primo al mondo con tecnologia Display Stream Compression (DSC).

Questa tecnologia è una assoluta novità nel settore gaming, si tratta di uno standard di compressione video ad altissima definizione che avviene praticamente senza perdite di qualità.

Con la tecnologia DSC, il nuovo monitor ROG garantisce immagini incredibilmente dettagliate e fluide in risoluzione nativa 4K, con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, tramite una singola connessione DisplayPort 1.4 e senza perdite in termini di qualità visiva.
In precedenza, per ottenere questo livello di prestazioni, i monitor gaming necessitavano di due connessioni DisplayPort per trasferire il segnale video dal PC, cosa che spesso richiedeva anche una complessa configurazione dei driver e impediva la visualizzazione di contenuti HDR e frequenze di aggiornamento variabili durante i giochi. Il nuovo monitor ROG elimina questi problemi, supportando sia l’HDR che le frequenze di aggiornamento variabili tramite una singola connessione DisplayPort 1.4.