Dopo parecchie promesse, rimandi, e quant’altro in proposito, alla fine Microsoft ha annunciato che il mese prossimo partirà il rolling al supporto per mouse e tastiera per Xbox One.

L’azienda che distribuirà il primo hardware certificato e licenziato sarà Razer, ma la maggior parte dei dispositivi USB sia con il cavo che wireless saranno compatibili.

Come spiegato da Jason Ronald, gli sviluppatori potranno implementare il supporto a mouse e tastiera nei propri giochi se e come lo desiderano. A quanto pare non ci sarà alcun obbligo da parte di Microsoft, ma la scelta sarà sempre e solo dello sviluppatore di ciascun gioco.

Com’è noto, mouse e tastiera per alcuni generi sono considerati migliori da usare rispetto al pad, come gli FPS, ma non è noto se ci saranno a prescindere server ristretti solo per chi usa determinati dispositivi di input oppure se gli sviluppatori avranno o meno facoltà di creare tali server.

razer tastiera microsoft xbox - In arrivo il supporto per mouse e tastiera per l'Xbox One

In arrivo il supporto per mouse e tastiera per l’Xbox One
Valuta articolo