Per gli amanti della serie di To the Moon, ecco l’annuncio che rallegrerà le loro giornate: Kan Gao, lo sviluppatore, ha annunciato con un trailer il terzo capitolo, chiamato Impostor Factory. Prima di chiedervi che fine abbia fatto il numero 2, sappiate che è già uscito da un po’, ma si chiama Finding Paradise.

Questo terzo capitolo a quanto pare sarà un pelo più cupo rispetto ai precedenti due: sebbene i personaggi giocabili siano sempre il duo composto dalla dottoressa Rosalene e dal dottor Watts, pare che questa volta avranno a che fare con un mistero che riguarda degli omicidi.

Il trailer rilasciato che accompagna l’annuncio è uno dei soliti classici di Gao, bizzarro, non troppo serio, ma che darà la possibilità di ammirare qualche spezzone tratto dal gioco. Anche l’apposita pagina su Steam è stata aperta, con la data d’uscita fissata per un generico “fine 2020”.