Il giorno dopo l’apertura dei Mega Saldi dell’Epic Store, Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 e Oxygen Not Included sono stati tolti dai rispettivi publisher perché non volevano che i propri giochi finissero in sconto. Oggi, anche Borderlands 3 si aggiunge a questa lista, pertanto durante i saldi non sarà più possibile acquistarlo.

Nessuna software house ha pubblicamente dichiarato la ragione di tale comportamento, ma è facile presumere che sia perché in certi paesi i titoli AAA in preordine, sfruttando lo sconto speciale di 10€ fornito da Epic stessa, avevano un prezzo talmente basso (poco meno di 10€) da spingere gli utenti a usare una VPN per poterli acquistare a quel prezzo. Giustificherebbe la bizzarra frase di Paradox!

Ricordiamo che nemmeno i titoli Ubisoft sono aquistabili, ma non per i saldi, ma perché c’è un problema di interfacciamento da Epic Store e Uplay. In ogni caso, rimangono disponibili per il preordine Control, Detroit: Become Human e The Sinking City a prezzi scontati!