Il sito giapponese 4Gamer è riuscito a ottenere un’intervista con il Senior Vice President of Engineering di Radeon Technologies Group, David Wang, per discutere delle ultime schede grafiche Radeon Instinct dell’azienda e dei loro futuri prodotti.

Una cosa è chiara con questa intervista, “AMD risponderà sicuramente al DirectX Raytracing”, anche se per ora la società intende concentrarsi su Radeon ProRender, che è uno strumento gratuito progettato per accelerare la produzione di rendering CG.

AMD Vega 10 GPU 1 1 696x232 - AMD supporterà il DirectX Raytracing, quando sarà conveniente

David Wang ha dichiarato: “La diffusione del Ray-Tracing nel gaming non succederà a meno che non sarà offerto da tutte le gamme di prodotti, dalla fascia bassa alla fascia alta“. Bisogna però considerare questa come un’opinione personale e non come una dichiarazione di AMD. Detto questo, è sicuro che AMD supporterà il Ray Tracing in qualche modo.

Per il momento gli sviluppatori hanno poche ragioni per supportare funzionalità hardware come il RTX di NVIDIA, a meno che non siano supportate da un’ampia gamma di prodotti.

AMD supporterà il DirectX Raytracing, quando sarà conveniente
3 (60%) 1 vote