Moltissime informazioni sulle imminenti CPU AMD Ryzen di seconda generazione sono trapelate, con slide che contengono prezzi, benchmark e data d’uscita. Per cominciare, sembra che AMD non rilascerà un successore del Ryzen 7 1800X, infatti sarà il nuovo Ryzen 7 2700X il modello di punta. Anche se questa potrebbe sembrare una decisione strana, è constatato che le vendite del 1800X sono state cannibalizzate dal 1700X.

La nuova linea di CPU Ryzen 2000 sarà composta da quattro nuovi modelli da 8 e 6 core: Ryzen 7 2700X, Ryzen 7 2700, Ryzen 5 2600X e Ryzen 5 2600. Queste nuove CPU avranno rispettivamente un prezzo di $ 369, $ 299, $ 249 e $ 199.

Le CPU Ryzen di seconda generazione saranno prodotte con il processo a 12nm e avranno il supporto XFR 2.0 e Precision Boost 2.0, consentendo di ottenere velocità di clock più elevate.

Le CPU Ryzen 2000 saranno supportate dalle attuali schede madri serie 300, sebbene queste richiedano un aggiornamento del BIOS. Le nuove schede madri della serie 400 verranno rilasciate con queste nuove CPU e avranno una migliore compatibilità.

Il nuovo Ryzen 7 2700 X avrà un prezzo inferiore alla controparte Intel Core i7-8700K, offrire 8 core e 16 core con una frequenza in boost di 4.35Ghz. Inoltre verrà venduto con il dissipatore Wraith Prism.

La slide forse più interessante è quella dedicata al gaming, l’aumento rispetto alla prima generazione è del 5% in media a 1080p con una GTX 1080.

Le CPU Ryzen 2000 con le schede madri X470 sono attesi per il 19 Aprile. Ovviamente queste slide possono essere fake, rimaniamo in attesa di informazioni ufficiali da parte di AMD.

Valuta