All’E3 2019, AMD ha ufficialmente annunciato le due nuove schede grafiche Radeon RX 5700 XT e RX 5700. Insieme alla terza generazione di processori Ryzen verranno rilasciate il 7 luglio di quest’anno.

Queste due GPU sono le prime ad essere basate sulla nuova architettura grafica AMD Navi, che utilizza un nuovo motore grafico completamente progettato per offrire le migliori prestazioni in gioco. Sono anche le prime ad GPU da gaming ad essere prodotto con l’ultimo e più avanzato processo produttivo a 7nm di TSMC.

Rispetto alla precedente generazione, RX 5700 offre un maggiore IPC con fino al 25% di prestazioni in più per clock oltre ad un aumento di 1,5 volte in termini di prestazioni per watt.

Nei benchmark ufficiali pubblicati da AMD, la nuova XT ha prestazioni da -1% a + 22% rispetto alla RTX 2070 a 1440p, stessi risultati anche per il modello normale se confrontato con RTX 2060. La variante XT avrà un costo di 449 USD mentre il modello non-XT avrà un costo 379 USD.

Altre caratteristiche della Radeon RX 5700 XT sono le 40 unità di elaborazione con fino a 9,75 TFLOP, 8 GB di memoria GDDR6 con clock boost fino a 1905Mhz. La GPU ha 7 fasi per garantire massima stabilità anche in overclock e vengono richiesti due connettori 8 + 6 pin di alimentazione.

AMD Radeon RX 5700 XT Specifiche
  Radeon RX 5700 XT Radeon RX 5700 Radeon RX 590
GPU 7nm FF Navi 10 7nm FF Navi 10 12nm FF Polaris 30
Stream Processors
 
 
2560
 
 
2304
 
 
2304
TMU
 
 
256
 
 
256
 
 
144
ROP
 
 
64
 
 
64
 
 
32
Max FP32 Compute
 
 
9.75 TFLOPS
 
 
7.95 TFLOPS
 
 
7.12 TFLOPS
Base Clock
 
 
1605 MHz
 
 
1465 MHz
 
 
1469 MHz
Game Clock
 
 
1755 MHz
 
 
1625 MHz
N/A
Boost Clock
 
 
1905 MHz
 
 
1725 MHz
 
 
1545 MHz
Memory
 
 
8 GB GDDR6
 
 
8 GB GDDR6
 
 
8 GB GDDR5
Memory Bus
 
 
256-bit
 
 
256-bit
 
 
256-bit
Memory Clock
 
 
14 Gbps
 
 
14 Gbps
 
 
8 Gbps
TBP
 
 
225W
 
 
180W
 
 
225W
MSRP
 
449 USD
 
379 USD
279 USD

Quello che però sorprende è il dissipatore, AMD ha scelto di mantenere una soluzione a singola ventola turbina, aggiornata per essere più silenziosa e performante. Bisognerà però vedere se realmente riuscirà ad essere affidabile.