AMD ha ufficialmente rivelato Radeon VII (Sette) durante il keynote CES 2019, la prima scheda grafica da gioco al mondo ad utilizzare il processo produttivo a 7nm di TSMC. 

La scheda si basa sicuramente sulla controparte professionale e utilizza sempre l’architettura Vega, ha in totale 3840 Stream Processor con 16GB di memoria HBM2 e 1TB/s di bandwidth. Tutte queste caratteristiche insieme al nuovo processo produttivo, consentono di avere prestazioni del 25% in più rispetto alla Radeon RX Vega 64 con lo stesso consumo energetico.

AMD Radeon Vega
  Radeon VII Radeon RX Vega 64 Radeon RX Vega 56
GPU 7nm Vega 14nm Vega 14nm Vega
Stream Processors
 
 
3840
 
 
4096
 
 
3584
Memory
 
 
16 GB HBM2
 
 
8 GB HBM2
 
 
8 GB HBM2

Sempre se confrontata con la Radeon RX Vega 64, la nuova Radeon VII ha alcune specifiche inferiori come le uniti di calcolo, 60 al posto di 64. In compenso le frequenze di clock sono nettamente superiore e permettono prestazioni nel gaming del 25-45% superiori rispetto alle schede grafiche Vega di prima generazione. Queste prestazioni sono simili all’ultima NVIDIA GeForce RTX 2080.

Radeon VII ha un nuovo dissipatore con lo stesso design in alluminio delle precedenti Vega, sarà disponibile dal 7 Febbraio in bundle con Resident Evil 2, The Division 2 e Devil May Cry V.  Purtroppo il prezzo è di $ 699, un prezzo elevato anche se offre il doppio della memoria e prestazioni professionali rispetto alla controparte NVIDIA.

Le GPU AMD Navi sembrano ancora lontane.

AMD annuncia Radeon VII: la prima GPU gaming a 7nm
3 (60%) 2 vote[s]